federico vincitore Masterchef 3

Il “dottorino” Federico Ferrero di Torino ha vinto Masterchef 3. Ha battuto Almo Bibolotti, l’albergatore belloccio di Bari.

Terreno dell’ultima sfida, tre menu completi preparati dai due finalisti che hanno scelto un’aiutante: Eleonora per Federico, Enrica per Almo.

Quasi l’avvio di un nuovo format da strana coppia.

La novità di questa terza edizione non è il genere di vincitore. Federico si ascrive facilmente nella categorie antipatici, secchioni, bravi, umani e televisivi proprio come Tiziana Stefanelli (Masterchef 2) e Spyros Theodoridis (Masterchef 1). E su Dissapore potrete cogliere tutti gli aspetti.

Bruno Barbieri incavolato a Masterchef

La novità è la finale in diretta e la proclamazione con il pubblico festante. Una novità che come ricorda La Stampa, ha indotto Bruno Barbieri a sottolineare la pericolosità dell’innovazione.

Bruno Barbieri, ospite qualche giorno fa a “Le Invasioni barbariche” aveva aggiunto un po’ di pepe alla serata dicendo: “La diretta della finale di MasterChef potrebbe essere pericolosa. Il primo anno Luisa proprio l’ultima sera si tagliò un dito. Fu un grosso problema per lei perché, pur essendo una bravissima chef, si vide costretta a lavorare con un handicap. Spero che questa volta non accada un inconveniente del genere durante la diretta. Comunque secondo me sono arrivati in finale i migliori!”.

Ecco, diretta, incertezza, suspense.

Almo Federico Masterchef 3

Ma c’è chi ha dubitato della veridicità della diretta.

Alle 16:50, l’agenzia Asca ha battuto una notizia passata in sordina.

A poche ora dalla diretta di questa sera della finale di Masterchef 3, la sigla maltese Bet1128, primo bookmaker ad aprire le scommesse sul vincitore del Talent Show culinario piu’ famoso d’Italia, ha deciso di eliminare le quote dal palinsesto in seguito all’arrivo di numerose giocate, decisamente anomale per importi e tempistiche, che indicavano Federico (inzialmente sfavorito) come vincitore. Ritenendo sospette tali giocate, Bet1128 – riporta Agimeg – ha quindi sospeso le scommesse sul Talent, in quanto il vincitore potrebbe essere gia’ stato deciso.

Vero, falso?

Come ogni finale farà discutere. Soprattutto per la cattiva riuscita della diretta in termini di tempi televisivi.

Scrive Davide Maggio che la puntata della finale è stata raccapricciante: una “doccia ghiacchiata che ha congelato, in un sol colpo, il ritmo incalzante dello show, la suspance e il pathos, la potenza del racconto, l’ottima fotografia e persino laprofessionalità dei giudici”.

Il vero plus di Masterchef è il montaggio.

masterchef-3-ansa

Quindi va a farsi benedire l’idea anti spoiler di trasmettere in diretta la finale per evitare la fuga di notizie. Ma, a leggere il twitter dell’Executive Vice President Programming Andrea Scrosati, la funzione anti spoiler l’anno prossimo sarà assolta solo dalla lettura in diretta del vincitore.

Anche perché, e Davide Maggio lo sottolinea, “la principale agenzia di stampa nazionale ha battuto il vincitore con dieci minuti di anticipo rispetto alla proclamazione ufficiale sul palco dei Magazzini Generali di Milano”.

Ma a voi, la finale di questo programma che macina record di ascolti, è piaciuta?

[Immagini: Luciano Furia, Masterchef Italia]

8 Commenti

  1. Io alla recita della scuola a 8 anni avevo molto piu’ carisma dei tre giudici sul palco ieri sera . Con la diretta si e’ visto quanto siano personaggi costruiti. A Cracco suggerivano le frasi nell’auricolare.

  2. Non è questione di carisma, loro sono abituati a fare quel personaggio, fatto da frasi lente ad effetto e occhiate. Non sono presentatori, con il montaggio funziona, in diretta no. E’ colpa della redazione che avrebbe dovuto capirlo prima di mandarli allo sbaraglio. Per fare una diretta serve un presentatore professionista che tenga il ritmo e la scena.

  3. La proclamazione in diretta è stata TERRIFICANTE!
    Domanda ma la prova finale che era evidentemente registrata quando si è tenuta? Il mattino? Il giorno prima? tre mesi orsono?
    Quindi: quali sono stati gli effettivi tempi di registrazione dlle puntate? Mi spiego a che punto si è passati dalla registrazione totale alla quasi diretta? Non è solo una domanda tecnico televisiva ma anche un momento sostanziale nella gestione del programma che ad un certo punto potrebbe essere stato influenzato (anche) dagli umori del pubblico sui social.
    Spero che nella 4° edizione introducano cambiamenti importanti perché su MasterChef si è abbattuta la maledizione del GrandeFratello dove dopo la prima edizione i partecipanti conoscevano le regole ergo ‘recitavano’ preparandosi al dopo trasmissione. Ed ora Junior!

  4. ho applaudito e mentalmente ringraziato la post produzione, che ha saputo sempre rendere almeno interessante un’edizione fiacca. ho sofferto per gli occhi di Alberto e ora soffro pensando ai tanti bambini strumentalizzati (no, ma è stato lui a volerlo tanto, dice la mamma con il coltello dalla parte del manico).

  5. la televisione è tutta costruzione, federico che doveva vincere si sapeva prima di iniziare:::::::::::::::ma ancora pensiamo alla lealtà dello sport…..è un programma che uno lo segue solo per vedere qualche ricetta nuova e se gli piace cucinare———–LA GARA è TUTTA UNA BUFALA SPERO NON CI CREDIATE!!!!!!!!!!!!!!

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui