mozzarella di bufala

La vostra guida alle migliori mozzarelle di bufala in Campania, 10 a Salerno e 10 a Caserta, l’avete già messa al sicuro.

Ma noi abbiamo avuto occasione di effettuare una nuova degustazione alla cieca a Eboli durante la manifestazione Pianeta Bufala.

10 caseifici che hanno accettato di mettersi alla prova in diretta.

giuria bufala

In giuria, oltre al sottoscritto che ha guidato la degustazione, Paolo Parisi, Raffaele Vitale di Casa Nonno 13, Antonio Manzo del Mattino, Antonella Petitti di Rosmarino News, Cristian Contini del caseificio La Masseria e il degustatore Maurizio Paolillo.

mozzarella di bufala

10 i campioni di mozzarella di bufala che abbiamo assaggiato: sette caseifici della piana del Sele e tre dell’area di Caserta.

Ecco la classifica.

mozzarella bufala cilento

  1. Caseificio Altieri. Via Prato 5° trav. N°3. 84025 – Eboli (Salerno). Tel. +39 0828-364321
  2. Caseificio La MarchesaKm. 11.800 Via Appia. Teverola (Caserta). Tel. +39 081 811 9966
  3. VannuloVia G. Galilei. Contrada Vannulo. 84047 Capaccio Scalo (Salerno). Tel. +39 0828.727894
  4. Antica Casearia Fierro. Corso Italia, 166. 81030 Frignano (Caserta). Tel. +39 081 5042262 
  5. La Perla del MediterraneoVia Provinciale – Ponte Barizzo. 84060 Capaccio Paestum (Salerno). Tel: +39 0828.871097
  6. La Masseria. Via San Vito Martire. Eboli (Salerno).  Tel. +39 333 2637750
  7. Caseificio CaputoVia Roma, 88, Teverola (Caserta). Tel. +39 081 811 9478
  8. Caseificio RomagnuoloContrada Padula, 12. Serre (Salerno). Tel. +39 0828 97 70 05
  9. Caseificio IemmaVia Velia, 2, 84091 Battipaglia (Salerno). Tel. +39 0828 300336
  10. Azienda Agricola BarlottiVia Torre di Paestum 1, Capaccio Paestum (Salerno). Tel. +39 0828.811146

Trattandosi di classifiche istantanee, troverete posizioni differenti rispetto alla precedente degustazione alla cieca. Ma bisogna ricordare che la mozzarella di bufala è un prodotto influenzato da molti parametri occasionali come temperatura e umidità.

pianeta bufala degustazione

Da sottolineare l’ottimo risultato del nuovo caseificio di Luciano Altieri che nei miei precedenti assaggi non era apparso tanto in forma e che nel giro di due tre mesi ha innalzato molto la qualità della sua mozzarella.

E poi ci sono le conferme dello stato di forma di Vannulo, La Perla del Mediterraneo e della Masseria. Stupisce un po’ l’ultima posizione del caseificio Barlotti, ma come dice lo stesso Raffaele Barlotti bisogna sempre andare avanti perché nulla è mai acquisito definitivamente quando si parla di mozzarella di bufala.

Motivo in più per continuare ad assaggiare e mangiare la mozzarella di bufala.