McDonald’s perde clienti affezionati e non sappiamo se siete voi

Notizie

mc donalds gran chianina cipressi

Mc Donald’s perde colpi. A dirlo, i dati diffusi da Technomic, agenzia che si occupa di analizzare le tendenze e i dati del cibo a livello mondiale, secondo cui ad agosto la catena di fast food più famosa del globo deve fare i conti con la crescente disaffezione dei suoi clienti migliori.

Stando ai numeri di Technomic, infatti, la percentuale di clienti dai 19 ai 21 anni è scesa del 12,9% rispetto al 2011, mentre non è in aumento quella tra i 22 e i 37 anni.

E’ invece in aumento la concorrenza. Burger King in Italia si prepara ad assumere mille giovani e ad acquistare il marchio Tim Hortons, catena canadese che ha trovato la sua fortuna in caffè e ciambelle. Ne nascerebbe un gruppo con oltre 18 mila punti vendita.

I primi segnali di contrazione erano stati avvertiti dal reparto d’analisi e amministrazione di McDonald’s che nel primo trimestre del 2014 aveva registrato un utile netto in calo del 5,5% a 1,2 miliardi di dollari.

La folata gelida sui conti è stata rinforzata dal boicottaggio russo che ha comportato la chiusura di 10 punti vendita, ma il cuore della crisi è in Patria dove sono concentrati la metà dei negozi.

E in Italia? Non ho trovato dati e il mio personalissimo sondaggio tra amici non ha dato risultati alla voce fast food. E forse è anche inutile chiedere a voi quale catena preferite. O sbaglio?

Link: ADNKronos]

Tags:
McDonald's