Bari e Puglia. 15 ristoranti Top e 20 trattorie Pop a meno di 30 €. Il ritorno

assaggio bombette

Il ritorno. O la vendetta. Insomma il numero 2 de I Cento di Bari e Puglia, la classifica ordita da Cavallito&Lamacchia con Luca Iaccarino (quello con la barba pronto a ghermire le bombette pugliesi al Salone del Gusto di Torino) che ha fatto molto discutere soprattutto nella parte Pop.

Sì, perché caratteristica della collana di piccole guide che spaziano da Torino, a Milano, Roma, Firenze, Genova e Liguria è quello di selezionare pochi ristoranti Top da mettere in ordine di classifica. E aggiungere le trattorie Pop che non sono in classifica perché “il cibo democratico non si ordina per numeri”.

La Puglia con il capoluogo nella guida ha 20 indirizzi Pop dei – copio e incollo – “migliori locali dove si mangia a meno di T-R-E-N-T-A euro“.

Inviteremo a leggere con attenzione prima di gridare alle fandonie come ha fatto il commentatore Paolo Lamantea, qualche ora fa sul post 2014. Confondendo i 15 indirizzi Top con quelli Pop. Sabatelli e Tuccino non sono nella lista dei ristoranti a meno di 30 €. Sfortunatamente.

Ecco la nuova classifica 2015 (e tra parentesi la posizione dell’anno scorso) dei ristoranti Top e a seguire i 20 Pop

I 15 migliori ristoranti di Bari e Puglia

Mandorla Sabatelli

  1. Ristorante Angelo Sabatelli, Monopoli (1°)
  2. Pashà, Conversano (2°)
  3. Tuccino, Polignano a Mare (Bari) (4°)
  4. La Bul, Bari (5°)
  5. Il Poeta contadino, Alberobello (6°)
  6. Osteria del Borgo Antico, Gioia del Colle (8°)
  7. Bufi, Molfetta (new entry)
  8. Borgobianco Resort, Polignano a Mare (new entry)
  9. Nobis, Alberobello (new entry)
  10. Biancofiore, Bari (11°)
  11. La claque, Molfetta (10°)
  12. Menelao a Santa Chiara, Turi (new entry)
  13. Perbacco, Bari (13°)
  14. La Torretta del Pescatore, Monopoli (new entry)
  15. Il Falco Pellegrino, Noci (12°)

5 new entry e Angelo Sabatelli che si conferma in prima posizione tallonato dal Pashà di Maria Cicolella. Sale sul podio Tuccino.

Scivolano fuori dalla classifica Il Sale, A’ Cr’janz, Le Giare, Terranima, Bacco (che era 3°).

I 20 migliori indirizzi a meno di 30 €

terranima

  1. A’ Cr’janz, Putignano (dalle Top 15)
  2. Bina, Locorotondo
  3. Eataly ristorantini, Bari
  4. Frulez, Bari (new entry)
  5. Il Canto dei Bischeri, Bari (new entry)
  6. Infermento, Polignano a Mare (new entry)
  7. L’Antica Locanda, Noci
  8. La Taverna del Duca, Locorotondo
  9. La Uascezze, Bari (new entry)
  10. Mezza Pagnotta, Ruvo di Puglia (new entry)
  11. Mint – Cucina fresca, Polignano a Mare
  12. Osteria Appia Antica, Santeramo in Colle (new entry)
  13. Osteria Botteghe Antiche, Putignano (new entry)
  14. Osteria del Porto, Torre a Mare
  15. Osteria Le Arpie, Bari
  16. Savì, Conversano
  17. Scinuà, Putignano
  18. Terranima, Bari (dalle Top 15)
  19. UPEPIDDE, Ruvo di Puglia

Escono: Caffè 900, Bitetto; Da Tommy, Mola di Bari; L’Aratro, Alberobello; Osteria delle Travi (il Buco), Bari; Osteria Grano e Vino, Gravina in Puglia.

A’ Cr’janz (Putignano) e Terranima (Bari) dalla Top 15, dove occupavano rispettivamente il 14° e il 9° posto, entrano nella lista degli indirizzi Pop a meno di 30 €.

cento bari puglia

Possiamo dire che due ristoranti da classifica Top hanno abbassato i prezzi? O che l’anno scorso c’era stato un abbaglio?

Ai lettori di Bari e Puglia le notazioni e le aggiunte o le proposte di cambiamento. Dopo aver letto tutto, però!

[Immagini: Vincenzo Pagano, nelpiattoenelbicchiere, Terranima]




- lunedì, 5 gennaio 2015 | ore 14:18

26 commenti su “Bari e Puglia. 15 ristoranti Top e 20 trattorie Pop a meno di 30 €. Il ritorno

  1. adesso il titolo è ben diverso , sui componenti della playlist nessuna critica certo qualcosa manca anche su trani , non parlo del mio locale , ma anche noi ci alziamo tutte le mattine per portare a casa la pagnotta .

    • Il titolo al post che illustrava l’edizione precedente era:
      Bari. 15 ristoranti top e 15 trattorie dove spendere meno di 30 €
      https://www.scattidigusto.it/2013/11/30/bari-15-ristoranti-top-e-15-trattorie-a-meno-di-30-euro/
      Il titolo di questo anno è:
      Bari e Puglia. 15 ristoranti Top e 20 trattorie Pop a meno di 30 €. Il ritorno
      Praticamente uguali se non per le trattorie che da 15 sono passate a 20 e per l’allargamento alla Puglia (sempre del titolo).
      Un po’ di calma nella lettura può essere utile.

      • Sulla copertina che chiude questa guida c’è scritto: i quindici migliori ristoranti di Bari ( e dintorni ) in una classifica che non fa sconti a nessuno, nemmeno ai più grandi. Le venti migliori trattorie… sessantacinque posti per viaggiare tra il mare e le Murge, il Salento e la Valle d’Itria.
        La classifica riguarda solo Bari e provincia, ve lo confermerebbero gli stessi Cavallito, Lamacchia e Iaccarino.

  2. A me fa un po ridere il fatto che terranima sia stato incluso in queste classifiche…30 euro o meno….si mangia malissimo.
    Classifiche fatte su “ordinazione” che nulla hanno a che vedere con la realtà

  3. Buongiorno, vorrei comunicarvi che l’osteria A’Cr’Janz non ha più come chef Stefano D’Onghia, che ha invece aperto Botteghe Antiche (sempre a Putignano), lasciando il locale al vecchio socio da maggio 2014. Quindi la foto che immortala D’Onghia è errata e confonde le idee.

  4. Umami (Andria)
    Già sotto l’arco (Carovigno)
    Quintessenza (Trani)
    Antichi Sapori (Montegrosso)
    Al Fornello da Ricci (Ceglie Messapica)
    Botrus (Ceglie Messapica)
    Cibus (Ceglie Messapica)
    Le Antiche Sere (Lesina)
    La Cuccagna (Crispiano)
    Masseria Barbera (Minervino Murge)
    Porta di Basso (Peschici)
    Lemì (Tricase)
    L’Osteria di Chichibio (Polignano)
    La Barca di Ciro (Pulsano)

    Giusto per citarne alcuni…

  5. Tuccino prima di “La Bul”? Scusate ma questo è proprio un abbaglio e non aggiungo altro sul trattamento riservatomi un paio di anni fa.

  6. Per fortuna Caffè 900 esce dalla vostra classifica
    Primo punto : il nome corretto del ristorante é Novecento
    Secondo punto : il nostro menù degustazione base 35€ a parte vino /acqua/ coperto
    Terzo Punto : non mi sembra una trattoria visto la dicitura Ristorante sull insegna da circa 7 anni
    Quarto Punto : qualcuno non crede in noi ma andiamo avanti lo stesso grazie ai nostri clienti

    buon 2015

  7. Mi viene da piangere… si, perché 2 sono le cose: o scrivete classifiche appositamente con lo scopo di fare polemica (e creare più visite) oppure dovete cambiare lavoro. Nella prima ipotesi sappiate che mettendoci la faccia in copertina non avrete un grande futuro. Come hanno citato in molti, mancano ristoranti in altre zone della Puglia… è chiaro che in una classifica ristretta bisogna fare una scelta, ma non citare ristorante come LE LAMPARE AL FORTINO e vedere il buonissimo – per carità- ristorante Il Falco Pellegrino tra i primi 15 mi fa venire grandi dubbi sulla vostra abilità di comprendere cosa significhi “qualità”. Tra i nomi che vi siete completamente dimenticati:
    Umami, Le Lampare al F., Già Sotto l’arco, Li Jualantuommene, Pietro Zito, il ristorante U Curduunn di Locorotondo, Porta Nova di Ostuni, Porta di Basso, Quintessenza, Mood, Black&white…
    E poi togliete Violante Rocco con il suo Novecento? dai ragazzi, iniziate a fare i giornalisti sul serio!!!

  8. BE’… LA BUONA CUCINA SI DIFFONDE DOVE IL PALATO SUBLIMA IL GUSTO E IL PIACERE DI CONDIVIDERE OTTIMI BOCCONI, DI RAFFINATO BUON CIBO, CON UNA SUPERLATIVA COMPAGNIA DI AMICI FIDATI.
    IN PUGLIA E’ CERTO CHE SI MANGIA BENISSIMO DA FOGGIA FINO A BRINDISI, ISOLE COMPRESE.
    SI BEVONO STREPITOSI VINI DI TUTTE LE TERRE GENEROSE PUGLIESI. LO POSSO DIRE A TESTA ALTA, DATO IL FATTO CHE VIAGGIO IN TUTTO IL MONDO.
    MA, PANE E POMODORO RESTA IL TOP DEI TOP E OLIO PUGLIESE.
    UN BACIONE A VOI E ASPETTO INVITI A PRANZO E CENA OVUNQUE IN PUGLIA.
    ANNAMARIA DE BELLIS

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This blog is kept spam free by WP-SpamFree.