assaggio bombette

Il ritorno. O la vendetta. Insomma il numero 2 de I Cento di Bari e Puglia, la classifica ordita da Cavallito&Lamacchia con Luca Iaccarino (quello con la barba pronto a ghermire le bombette pugliesi al Salone del Gusto di Torino) che ha fatto molto discutere soprattutto nella parte Pop.

Sì, perché caratteristica della collana di piccole guide che spaziano da Torino, a Milano, Roma, Firenze, Genova e Liguria è quello di selezionare pochi ristoranti Top da mettere in ordine di classifica. E aggiungere le trattorie Pop che non sono in classifica perché “il cibo democratico non si ordina per numeri”.

La Puglia con il capoluogo nella guida ha 20 indirizzi Pop dei – copio e incollo – “migliori locali dove si mangia a meno di T-R-E-N-T-A euro“.

Inviteremo a leggere con attenzione prima di gridare alle fandonie come ha fatto il commentatore Paolo Lamantea, qualche ora fa sul post 2014. Confondendo i 15 indirizzi Top con quelli Pop. Sabatelli e Tuccino non sono nella lista dei ristoranti a meno di 30 €. Sfortunatamente.

Ecco la nuova classifica 2015 (e tra parentesi la posizione dell’anno scorso) dei ristoranti Top e a seguire i 20 Pop

I 15 migliori ristoranti di Bari e Puglia

Mandorla Sabatelli

  1. Ristorante Angelo Sabatelli, Monopoli (1°)
  2. Pashà, Conversano (2°)
  3. Tuccino, Polignano a Mare (Bari) (4°)
  4. La Bul, Bari (5°)
  5. Il Poeta contadino, Alberobello (6°)
  6. Osteria del Borgo Antico, Gioia del Colle (8°)
  7. Bufi, Molfetta (new entry)
  8. Borgobianco Resort, Polignano a Mare (new entry)
  9. Nobis, Alberobello (new entry)
  10. Biancofiore, Bari (11°)
  11. La claque, Molfetta (10°)
  12. Menelao a Santa Chiara, Turi (new entry)
  13. Perbacco, Bari (13°)
  14. La Torretta del Pescatore, Monopoli (new entry)
  15. Il Falco Pellegrino, Noci (12°)

5 new entry e Angelo Sabatelli che si conferma in prima posizione tallonato dal Pashà di Maria Cicolella. Sale sul podio Tuccino.

Scivolano fuori dalla classifica Il Sale, A’ Cr’janz, Le Giare, Terranima, Bacco (che era 3°).

I 20 migliori indirizzi a meno di 30 €

terranima

  1. A’ Cr’janz, Putignano (dalle Top 15)
  2. Bina, Locorotondo
  3. Eataly ristorantini, Bari
  4. Frulez, Bari (new entry)
  5. Il Canto dei Bischeri, Bari (new entry)
  6. Infermento, Polignano a Mare (new entry)
  7. L’Antica Locanda, Noci
  8. La Taverna del Duca, Locorotondo
  9. La Uascezze, Bari (new entry)
  10. Mezza Pagnotta, Ruvo di Puglia (new entry)
  11. Mint – Cucina fresca, Polignano a Mare
  12. Osteria Appia Antica, Santeramo in Colle (new entry)
  13. Osteria Botteghe Antiche, Putignano (new entry)
  14. Osteria del Porto, Torre a Mare
  15. Osteria Le Arpie, Bari
  16. Savì, Conversano
  17. Scinuà, Putignano
  18. Terranima, Bari (dalle Top 15)
  19. UPEPIDDE, Ruvo di Puglia

Escono: Caffè 900, Bitetto; Da Tommy, Mola di Bari; L’Aratro, Alberobello; Osteria delle Travi (il Buco), Bari; Osteria Grano e Vino, Gravina in Puglia.

A’ Cr’janz (Putignano) e Terranima (Bari) dalla Top 15, dove occupavano rispettivamente il 14° e il 9° posto, entrano nella lista degli indirizzi Pop a meno di 30 €.

cento bari puglia

Possiamo dire che due ristoranti da classifica Top hanno abbassato i prezzi? O che l’anno scorso c’era stato un abbaglio?

Ai lettori di Bari e Puglia le notazioni e le aggiunte o le proposte di cambiamento. Dopo aver letto tutto, però!

[Immagini: Vincenzo Pagano, nelpiattoenelbicchiere, Terranima]