foodies festival

Descrivere dettagliatamente e secondo specifiche aree tematiche il nuovo panorama enogastronomico italiano, questo il proposito della seconda edizione di Foodies Festival, la rassegna in programma dal 24 al 26 aprile a Castiglioncello.

Tre giorni durante i quali la nota località turistica della costa livornese diventerà lo scenario di incontri e convegni sul food  e di cooking show di grandi nomi della ristorazione italiana e straniera.

Foodies fest

Ad aprire il festival il convegno cibo e socialità social food (venerdì 24 aprile ore 18.00). L’incontro, che sarà condotto da Tessa Gelisio, affronterà il cibo come elemento di socialità e sostentamento sociale.

La manifestazione, organizzata dal CCN Castiglioncello (Centro Commerciale Naturale) e dal Comune di Rosignano Marittimo, della Camera di Commercio di Livorno, della Coop Toscana e Lazio e della Regione Toscana, coprirà buona parte del territorio castiglioncellese.

street food bombette pugliesi

Nel Porto turistico Cala de’ Medici saranno esposti i migliori birrifici toscani, nella zona di Caletta sarà possibile assaggiare fritture ed altre stuzzicherei, la zona di Portovecchio sarà dedicata (grazie alla collaborazione con l’associazione Street food Italia) al meglio dello street food con oltre 20 banchi a rappresentanza delle più particolari tradizioni culinarie italiane, nella piazza centrale, piazza della Vittoria, truck-food e un percorso tra le principali cantine della Costa degli Etruschi.

Alessandro Borghese

Sarà invece il parco del Castello Pasquini la suggestiva location dei cooking show (sabato 25 aprile dalle ore 18.00). Oltre 10 grandi Chef di fama nazionale e internazionale, tra cui Giuseppe Mancino, Sergio Barzetti, Matia Barciulli, Maria Probst, John Regefalk si susseguiranno sul palco, condotti da Alessandro Borghese, per trasmettere al pubblico il valore e la professionalità dell’alta cucina italiana unita all’importanza basilare di una corretta alimentazione.

john regefalk

Seguiteci ci saranno novità per i lettori di Scatti di Gusto.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui