Eccellenze Campane Expo

Da Venezia all’Expo per La Terra del Buono, l’evento organizzato nella bella terrazza del Padiglione America da “Eccellenze Campane”, polo agroalimentare di via Brin a Napoli.

A casa dell’ambasciatore Douglas T. Hickey, le eccellenze hanno anche deliziato il palato dei molti chef americani chiamati a gustare e a confrontarsi con la cucina partenopea interpretata dallo chef due stelle Michelin Francesco Sposito della Taverna Estia a Brusciano (Napoli) e da Sal De Riso pluripremiato pasticciere della Costiera Amalfitana.

Francesco Sposito Sposito Expo

Sposito nel suo Showcooking ha deliziato e stupito i presenti preparando paccheri di Gragnano mantecati alla caciotta su un letto di pomodoro, finiti con una fogliolina di basilico e un filo d’olio extravergine d’oliva. Piatto essenziale ma ricco di tradizione campana e passione, la stessa che impiega in cucina e che lo spettatore recepisce e premia.

Sal De Riso

Sal dal Riso ha attirato l’attenzione e deliziato tutti con il suo “capriccio cilentano” un dolce buonissimo a base di ricotta di bufala di Battipaglia con l’aggiunta di una crema ottenuta con fichi bianchi del Cilento, gelatina al miele millefiori ed infine un croccante di pasta fritta con olio extravergine d’oliva.

pasta

Una vera delizia!

E devono averlo pensato anche tutti gli chef Americani presenti alla serata.

2 Commenti

  1. Italians cook it better ! Grazie Scatti di Gusto per questo post della bravissima Silvana Di Puorto, che ci fa sembrare di essere stati presenti all’evento papille gustative comprese !

  2. Felice di averti fatto “provare”, con le mie descrizioni, i “sapori della terra del buono” terra da cui provengo e che mi è stato facile descrivere. Sapori d’Italia, mediterranei… Eccellenze Campane ha conquistato tutti, anche e sopratutto i grandi Chef Made in USA presenti alla serata.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui