cono gelato espresso Mennella biscotto arrotolato

Per favore, non chiamatelo “cono”. Come è scritto a caratteri cubitali sul vetro che delimita l’area delle piastre di cottura. Infatti quello della Gelateria Mennella di Piazza Trieste e Trento a Napoli (ultima nata della catena di Torre del Greco che ha conquistato il capoluogo campano) è un vero e proprio biscotto fatto con ingredienti naturali e preparato all’istante.

Roberto Mennella gelato napoli

Scelta indovinata quella di Roberto Mennella che, con i fratelli Giuseppe e Vincenzo, continuano l’avventura avviata dal padre Antonio nel 1969, alimentandola con creatività e innovazione.

mennella gelato napoli turisti

Il neonato locale, nella piazza crocevia di tante bellezze come il Teatro San Carlo, il Maschio Angioino e il Palazzo Reale, è invaso da folle e attira soprattutto turisti, accolti da personale cortese e poliglotta.

Mennela gelato napoli prodotti

Roberto sorride sotto i suoi occhi azzurri e racconta il suo nuovo progetto, facendo dell’esperienza, non un segreto di famiglia, ma un valore aggiunto da condividere: accoglienza, prodotti naturali e locali sono la forza della gelateria Mennella.

Parla del “biscotto arrotolato al momento” – attenzione a non chiamarlo cono – e il perché è spiegato in vetrina dove ci sono (quasi) tutte le fasi di preparazione.

mennella gelato cono preparazione

Si tratta di un vero e proprio biscotto, cotto su una piastra e arrotolato all’istante.

Che va a sposarsi con gusti sia innovativi che tradizionali del territorio vesuviano (dove affondano le radici della famiglia Mennella), a ricordarci che il gelato non è uno “spassatiempo”, ma un vero e proprio alimento salubre e nutriente.

Leggendo i nomi sulle vaschette del bancone, si passa in rassegna buona parte della Campania, dalle albicocche ai gelsi del Vesuvio, alle nocciole di Giffoni fino alle castagne di Montella, abbinate con panna fresca lavorata con metodi tradizionali.

mennella napoli gusto babàmennella gelato napoli croccante

La preparazione del gelato inizia nel laboratorio di Torre del Greco e finisce nelle diverse gelaterie dove le miscele vengono omogeneizzate e mantecate.

mennella gelato napoli gelsemennella gelato napoli gusto rock

Il risultato: Gelse del Vesuvio, un classico sorbetto mantecato all’istante che conserva intatto il gusto della frutta fresca. Oppure l’accattivante Mennella Rock, con fior di latte variegato, gianduia e granella di biscotti alla farina di mais, anche queste di produzione aziendale.

mennella gelato napoli cioccolato

Fase finale, la cialda, farcita all’interno con cioccolato e panna, rigorosamente a cucchiaio. Il resto è affidato agli accattivanti sorrisi di un personale sempre disponibile, che invita ad assaggiare e a sperimentare nuovi gusti.

E se volete provarci anche voi, ecco gli ingredienti per un bel po’ di coni (pardon, biscotti arrotolati) da utilizzare per feste.

Biscotto Arrotolato

mennella gelato napoli biscotto arrotolato

Ingredienti

300 g panna fresca
350 ml acqua
350 g uova intere pastorizzate (esistono liquide in confezione tetrabrik)
1,1  kg Miscela Mennella (farina, zucchero, bicarbonato, sale, vanillina)

Procedimento

Miscelate acqua e panna liquida. Aggiungete le uova intere pastorizzate e miscelare.

Unite gradualmente la miscela Mennella e mescolate a mano per 10 minuti circa, fino a ottenere un composto omogeneo. La miscela ottenuta può anche essere utilizzata entro le 24 ore.

Versate un mestolo di composto su una piastra già calda a 150°C; formate un cerchio di almeno 15 cm di diametro. Chiudete la piastra e cuocete mantenendo la temperatura per 2 minuti.

All’apertura, arrotolate il biscotto così ottenuto con l’aiuto di una sagoma conica in alluminio, lasciatelo raffreddare in ambiente areato.

Ci siete riusciti? Io preferisco andare direttamente da Mennella. E voi dove andate?

Il Gelato Mennella. Piazza Trieste e Trento, 57. Napoli. Tel. +39 081 421662

3 Commenti

  1. Piazza Trieste e Tento:Pizza fritta e birra da Sorbillo,gelato da Mennella,caffè da De Rosa,il migliore a via Verdi non lontano,e con meno di 9 euro hai avuto il meglio,mi pare che basti e avanza.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui