Birre artigianali. Le migliori secondo Slow Food, regione per regione

La guida ai birrifici artigianali premia con la chiocciola 37 produttori in Italia che sono i campioni delle migliori birre artigianali

Tempo di lettura: 2 min

31 birrifici eccellenti da nord a sud dell’Italia, 1866 etichette di birre artigianali e 387 stabilimenti segnalati. Questi i numeri cui vi dovete affidare per scegliere la migliore birra artigianale da comprare per allietare questa estate ancora insolita.

La guida è edita da Slow Food e porta impressa la data del 2021 come è d’uso per tutte le guide cartacee che fotografano il quadro attuale con assaggi e confronti che allungano la valutazione all’anno successivo. In realtà, la guida alle birre artigianali di Slow Food ha addirittura cadenza biennale e quindi vanno estratte subito le migliori.

Come di consuetudine per l’editore votato al buono, pulito e giusto, il pittogramma che indica il massimo riconoscimento è quello della chiocciola.

Chiocciola, fate attenzione, che viene assegnata non alle birre artigianali, ma ai birrifici. Al vostro gusto è chiesto quindi di selezionare l’etichetta del birrificio migliore.

Cosa trovate nella guida alle migliori birre artigianali d’Italia

La guida suddivide birrifici e birre esaminate in quattro categorie.

  1. Le Chiocciole. Sono i birrifici eccellenti e slow che guadagnano l’ambito riconoscimento per la qualità e la costanza produttiva che sanno esprimere, oltre che per il ruolo di riferimento e per l’attenzione al territorio e all’ambiente
  2. Le Eccellenze. È il nuovo riconoscimento assegnato dalla guida ai birrifici che sono riusciti ad esprimere un’elevata qualità media su tutta la produzione 
  3. Le Birre Slow. Sono le birre che sanno raccontare il territorio diventando riferimento per la categoria perché vantano prodotti eccellenti per valore organolettico.
  4. Le Birre imperdibili. Qui vengono premiate le birre artigianali notevoli per caratteristiche organolettiche e per equilibrio complessivo. 

Birre artigianali: i birrifici con le chiocciole

birre artigianali: Birra Sorrento

Ora che avete le linee guida per apprezzare il volume, già in vendita, fate riferimento alla nostra bibbia sui 12 stili di birra artigianale per andare a cogliere la vostra birra preferita nell’elenco delle chiocciole.

Troverete i migliori birrifici artigianali in tutte le regioni d’Italia o quasi.

Piemonte

Graglia – Elvo
Marentino – LoverBeer
Montegioco – Montegioco
Trecate – Croce di Malto
Vernante – Troll
Villar Perosa – Beba

Liguria

Genova – Maltus Faber

Lombardia 

Comun Nuovo – Elav
Devio – Birrificio Rurale
Limido Comasco – Birrificio Italiano
Milano – Lambrate
Monza – Carrobiolo
Villa d’Adda – Hammer

Alto Adige 

Bolzano – Batzen

Veneto

Sovizzo – Ofelia
Villaga – Siemàn

Friuli Venezia Giulia 

Forni di Sopra – Foglie d’Erba

Toscana

Lucca – Brùton
Pietrasanta – Birrificio del Forte

Umbria 

Assisi – Birrificio dell’Eremo

Marche

Porto Sant’Elpidio – Mukkeller
Serrapetrona – MC-77

Lazio

Bassano Romano – Hilltop
Bracciano – Vento Forte

Abruzzo

Loreto Aprutino – Almond ’22
Notaresco – Opperbacco

Campania

Massa Lubrense – Sorrento
Roccadaspide – Birrificio dell’Aspide

Puglia

Conversano – Birranova
Lecce – B94

Sardegna 

Maracalagonis – Barley

Birre artigianali e affinatori

Barberino Tavarnelle (FI) – Cantina Errante
Pianoro (BO) – Ca’ del Brado
Pienza – Casa Gori

[Link: Repubblica]

1 commento

  1. Quindi sbaglio o da questo articolo si evince che la Sicilia, patria di recenti premi nazionali vinti da Birrifici locali, sia esente da nomi da consigliare?

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui