Lidl: comprare o no il “Bimby” da 349 euro prima che sia troppo tardi

Al netto del prezzo molto conveniente, queste sono le caratteristiche del robot da cucina di Lidl e le differenze con il Bimby

Tempo di lettura: 4 minuti

Lidl deve ritirare dal mercato spagnolo tutti i suoi robot da cucina Monsieur Cuisine Connect. Prezzo 349 euro.

La ragione è che violano il brevetto di Worwerk, l’azienda tedesca che produce con inarrestabile successo il Bimby. Prezzo: 1.100 euro in versione basic, 1.500 euro in versione (mediamente) accessoriata.

Ritirare dal mercato spagnolo (forse anche da quello francese) non significa doverlo fare da quello italiano. Non per ora, almeno. Logica la domanda che segue: vale la pena comprare il “Bimby” di Lidl prima che sia troppo tardi?

Diciamolo meglio. Risparmiare rispetto al Bimby originale si risparmia. Neanche poco: 751 euro in un versione, 1.151 euro nell’altra. Ma di suo, Monsieur Cuisine Connect, al netto di essere considerato l’alternativa economica del più blasonato concorrente, è un robot tuttofare che vale la pena comprare per 349 euro?

Accidenti se lo è. Anzi, proprio la concorrenza di un dispositivo dal design elegante che è un piccolo gioiellino tecnico ha urtato (comprensibilmente secondo un giudice) la sensibilità della Worwerk.

Scopriamo le caratteristiche del Monsieur Cuisine Connect.

Il “Bimby” della Lidl: caratteristiche

Lidl robot da cucina

DIMENSIONI.

Monsieur Cuisine Connect è un robot da cucina prodotto da Silvercrest (marchio Lidl per l’elettronica) alto 37 cm con il coperchio e 46,5 con vaporiera e relativo coperchio. È largo 31 cm e profondo 48,5 cm. Pesa 7 kg, che diventano 9,5 con gruppo lame e caraffa.

FUNZIONI PRINCIPALI.

L’aiutante in cucina di Lidl ha tre programmi automatici per impastare (fino a un peso massimo di 500 grammi per impasto), mescolare, tagliare, macinare, rosolare, friggere e cuocere al vapore, con temperatura regolabile da 37 a 130 gradi. Consente la rotazione oraria e antioraria delle lame per mescolare o per sminuzzare gli ingredienti.

Altre funzioni comode: passare, frullare, montare, oltre a pesare gli ingredienti nella caraffa utilizzando la bilancia integrata.

Consente sia di cucinare ricette guidate, inserendo gli ingredienti richiesti, sia di cucinare piatti in autonomia approfittando del timer.

Tutte le funzioni sono regolate attraverso una sola manopola centrale dal display touchscreen grande 7 pollici, a colori. Che permette anche di impostare tempi, velocità e temperatura, oltre a visualizzare quella attuale di cottura.

Possiede un’interfaccia wi-fi che consente di cercare ricette online e un software interno con ricette in italiano. Mentre la funzione “Cooking Pilot” guida attraverso la ricetta scelta sul touchscreen.

La garanzia sul prodotto, offerta da Lidl, è di tre anni.

Differenze tra Monsieur Cuisine Connect e Bimby

monsieur cuisine connect Lidl Bimby Worwerk

Monsieur Cuisine Connect di Lidl il Bimby TM 6, due modelli comparabili per caratteristiche, hanno entrambi 1000W di potenza disponibile per la cottura.

Il dispositivo Lidl ha 800W come potenza giri motore, mentre il Bimby 500.

La capacità della caraffa è di 3 litri per il robottino Lidl, 2,2 litri per il blasonato rivale Worwerk.

Le temperatura disponibile va da 37 a 130 gradi nel Monsieur Cuisine Connect, da 37 a 120 gradi nel Bimby.

Entrambi i dispositivi sono dotati di cottura al vapore.

Entrambi sono anche dotati di bilancia integrata nella caraffa. Ma quella dell’aiutante di cucina Lidl ha una sensibilità superiore a quella del rivale. 5 g contro 1.

Display touchscreen per entrambi le macchine, leggermente più grande quello di MCC.

I timer integrati hanno le stesse caratteristiche.

I due dispositivi, entrambi dotati di Wi-Fi, si collegano a internet permettendo ampliamento e aggiornamento del ricettario. Ma nel caso del Bimby si deve sottoscrivere un abbonamento apposito che costa 36 euro l’anno.

Le funzioni di cottura a vapore sono disponibili in tutte e due le macchine. Il Bimby ha in più una caratteristica particolare, la cottura lenta, che permette maggiore morbidezza dei cibi.

Le critiche nelle recensioni online

Beniamino dei blog di cucina, Monsieur Cuisine Connect è un caldissimo argomento di discussione nei siti che si occupano di recensioni.

Nel generale entusiasmo non mancano le critiche.

Riguardano più che altro l’assistenza tecnica, che in caso di problemi, prima dell’intervento, fatica a fornire preventivi. Sembrano essere molto alti, a proposito, i prezzi delle riparazioni.

Alcune lamentele riguardano il motore che farebbe presto a surriscaldarsi. La connessione a internet, infine, non sarebbe rapidissima.

8 Commenti

  1. Ma a chi lasciate scrivere articoli così fasulli? La Vorwerk dovrebbe denunciare prima voi e poi la Lidl. Non ne avete azzeccata una 🤣🤣

  2. Inoltre la sensibilità è a favore del bimby che rileva le variazioni di un solo grammo mentre il robot lidl deve variare almeno di 5gr

    • Avete scritto qualche inesattezza, anche il bimby nuovo pesa al grammo, e per averlo ci sono più possibilità di pagamento. Direi che una persona non può affidarsi a questo articolo per scegliere se comprare il bimby o il robot della lidl. Meglio informarsi da altre fonti

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui