È buono uguale. La nuova pasticceria gluten free di Pepe Mastro Dolciere

Il gluten free della Pasticceria Alfonso Pepe a Sant’Egidio del Monte Albino è un progetto partito da lontano che diventa oggi realtà

Il 5 febbraio 2020 ci lasciava il maestro Alfonso Pepe dell’omonima pasticceria a Sant’Egidio del Monte Albino, tra Napoli e Salerno.

Le sue attività, i suoi progetti, tutti concentrati nei laboratori dell’entroterra salernitano, proseguono oggi spediti. Grazie al grande impegno della sua famiglia, quello dei fratelli Giuseppe e Prisco, della sorella Anna e del figlio Francesco.

La pasticceria senza glutine “È buono uguale”.

Tra le novità più affascinanti, la pasticceria dedicata interamente ai celiaci: È buono uguale. Non a caso, inaugurata proprio in questi giorni, in memoria di Alfonso. A pochi metri dalla sede storica.

Laboratorio con annesso punto vendita. A breve anche uno shop online che darà la possibilità di acquistare le squisitezze da tutto il mondo.

Un pallino del compianto maestro che, già vent’anni fa, ragionava sulle intolleranze alimentari.

Per la linea senza glutine i fratelli Pepe hanno studiato tante nuove creazioni dolciarie, fresche e secche, che verranno via via inserite in assortimento. La Delizia di Alfonso, il Sorriso di Alfonso, oppure ancora il Babalfonso, per citarne alcune.

Con un occhio ad alcuni must. Dal babà alla delizia San Gilio, o quello Vesuvio, ai baci di Pepe. Dalla pastiera al grano saraceno ai più classici croissant. Sino alla mitica graffa di Pepe, ciambelle di pasta lievitata, fritte e poi ricoperte di zucchero semolato.

Giuseppe Pepe da tempo sta lavorando sulle lievitazioni delle colombe senza glutine. Ancor più complesse, rispetto a quelle classiche.

La formula gluten free della Pasticceria Pepe

Noi abbiamo assaggiato chiacchiere, castagnole e la torta profumo della Costiera

Le prime due (vendute a 5 € cadauna) più squisitamente carnevalesche. Ma, di fatto, dolci senza tempo. La torta (a 25 €) invece, è un classico del territorio.

Le chiacchiere. Buono l’impasto, buona la frittura. Friabili e con gradevoli ritorni, equilibrati, del liquore utilizzato e della vaniglia.

Le castagnole. Partiamo dal presupposto che pur non essendo un dolce tipicamente campano (ma romagnolo), merita una citazione per la magistrale esecuzione. Tradizionali in ogni dove d’Italia.

Leggermente più piccole rispetto a quelle classiche, sono anche in tal caso buonissime. Gradevoli gli accenti di burro e di rum.

La frittura è perfetta ed agguanta lo zucchero che avvolge di dolcezza il morso, allungandone la golosità.

torta profumo della costiera gluten free pasticceria Pepe

E la torta profumo della Costiera.

Sarebbe interessante un assaggio alla cieca. Sicuramente non facile capire quale senza glutine e quale classica. Scommettiamo?

Profumo pervasivo di limone e del suo liquore. Taglio morbidissimo. Impasto equilibrato, umido, fresco e con gradevole dolcezza. Davvero buonissima.

È solo l’inizio. Pensate ad un babà in vaso cottura, oppure ad una torta surgelata che, grazie alla catena del freddo, tra non molto, potranno essere degustati in ogni dove.

Chissà quanto sarebbe contento Alfonso Pepe, il precursore di questo meraviglioso progetto.

È Buono Uguale. Via Nazionale, 14. Sant’Egidio del Monte Albino (SA). Tel. +393338927789

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui