Pancake Mulino Bianco

Pancake Mulino Bianco: recensioni e video. Cosa si dice online della novità

Pancake Mulino Bianco: recensioni, prove e video. Cosa si dice online a un mese dal lancio degli snack che ora si trovano nei supermercati

Shopping

Stanno raggiungendo gli scaffali dei supermercati nella (possente) quantità richiesta i pancake Mulino Bianco. Dal 16 febbraio, giorno del lancio per gli snack d’ispirazione americana griffati con il marchio di casa Barilla, è passato un mese esatto.

Preparati con zucchero, farina, uova di galline allevate a terra, latte italiano e senza olio di palma né coloranti o conservanti, i pancake si sono fatti attendere.

Che sia stata una strategia pianificata con oculatezza dal reparto marketing Barilla, o l’oggettiva difficoltà da parte della multinazionale di Parma di fronteggiare la richiesta monstre con una distribuzione capillare, il problema della reperibilità è alle spalle.

Nel frattempo, per capire meglio se i pancake Mulino Bianco sono buoni e soffici come si dice, abbiamo cercato online recensioni e prove. Trovandone alcune interessanti soprattutto tra gli youtuber.

Detto che si possono mangiare così come sono, tutti concordano che scaldarli per un minuto in padella, oppure per 15 secondi nel forno a microonde, li rende migliori.

C’è abbondanza di letteratura sui condimenti, soprattutto quelli dolci come yogurt, crema, confettura, miele, frutta secca o fresca. Meno sulla versione salata, limitata a formaggi e frutta secca.

Tenendo sempre presente valori nutrizionali e calorie. I pancake inseriti in ogni confezione che costa 2,49 euro sono 8, divisi in 4 monoporzioni, ciascuna con due snack. Le calorie di ogni pancake da 35 grammi sono 127, i grassi 5,8.

Pancake Mulino Bianco: cosa dicono le recensioni

Pancake Mulino Bianco recensioni

Le recensioni concordano su diversi punti.

I Pancake Mulino Bianco sono di dimensioni più contenute di quanto la confezione lasci immaginare e più sottili. Tanto che a più di un recensore è capitato di romperne un pezzo. Cosa che può succedere anche tirandoli fuori dalla busta, abbastanza stretta.

Promossi praticamente senza riserve sapore e consistenza al morso. Non aspettatevi chiaramente la fragranza di un lievitato appena sfornato, lo snack voluto da Barilla non lo è.

Recensioni

Qualcuno trova i pancake abbastanza asciutti e bisognosi di condimento, fossero anche solo due cucchiaiate di miele. Oppure di essere consumati con una bevanda. La classica spremuta di frutta, per esempio.

Tutto questo sperando che nessuno dei prodi recensori abbia dovuto comprare il dolcetti al cosiddetto “mercato parallelo”. Vale a dire su Amazon o eBay dove, nel frattempo, una introvabile confezione di pancake Mulino Bianco è sono stati pagati anche 21,99 euro.