Birre Italia slow food 2023

Miglior birra artigianale italiana. Guida Slow Food 2023: 38 chiocciole

Tutta la miglior birra artigianale italiana nella guida 2023 di Slow Food: chiocciole, eccellenze e tutte le classifiche

Birra

L’attenzione che riserva da 8 anni alla miglior birra artigianale italiana rende “Birre d’Italia di Slow Food” una guida imperdibile per chi segue la cultura brassicola in Italia. 

Anche perché Birre d’Italia 2023, in libreria dal 25 maggio, ha aggiunto 80 pagine all’edizione precedente, arrivando a 704. Il che significa 69 recensioni in più, con i birrifici che arrivano a 456 e le birre a 2346. 

Per gli appassionati: queste sono le migliori birre artigianali per Slow Food nella guida 2021. Qui invece trovate le migliori birre da comprare al supermercato.

Corposa come al solito anche la parte dedicata ai locali dove la birra artigianale italiana si compra e si beve.

Questa volta sono 90 i collaboratori coordinati dai curatori Luca Giaccone e Eugenio Signoroni

Curiosa l’assegnazione di 3 chiocciole ad altrettanti produttori di sidro. Non solo birra artigianale italiana dunque, anche aziende specializzate nei fermentati di succo di mela, settore in forte crescita. 

Birre d’Italia 2023 di Slow Food premia con la chiocciola 38 birrifici artigianali italiani. Sono i più meritevoli tra quelli che incarnano i valori dell’associazione di Bra. 

Ci sono poi 87 “Eccellenze”, 80 birrifici più 7 produttori di sidro.

Una terza classifica premia infine le 651 “Etichette imperdibili” suddivise in liste quali: per tutti i giorni, per le occasioni importanti, da spiaggia o per gli amanti del luppolo.

La Guida sarà presentata e festeggiata il 3 e 4 giugno a Roma, alla Città dell’Altra Economia. È prevista per l’occasione una mega degustazione della miglior birra artigianale italiana alla presenza di 80 birrai con le loro etichette più rappresentative.

Guida Birre d’Italia 2023 di Slow Food: le 38 chiocciole

degustazione birra artigianale italiana
Birra in degustazione

Se volessimo inquadrare le chiocciole assegnate da Slow Food secondo un criterio regionale, allora le regioni più ”vocate” per la birra artigianale sarebbero Piemonte e Lombardia, entrambe con 6 chiocciole.

Abbastanza staccate seguono Veneto e Marche.

Birra artigianale italiana: record di chiocciole in Piemonte

  • Beba – Villar Perosa (TO)
  • Croce di Malto – Trecate (NO)
  • Elvo – Graglia (BI)
  • LoverBeer – Marentino (TO)
  • Montegioco – Montegioco (AL)
  • Troll – Vernante (CN)

La chiocciola della Liguria

  • Maltus Faber – Genova (GE)

Birra artigianale: 6 chiocciole anche in Lombardia

  • Birrificio Italiano – Limido Comasco (CO)
  • Birrificio Rurale – Desio (MB)
  • Carrobiolo – Monza
  • Hammer – Villa d’Adda (BG)
  • Lambrate – Milano
  • Porta Bruciata – Rodengo Saiano (BS)

Una chiocciola in Alto Adige SudTirol

  • Batzen – Bolzano-Bozen

Birra artigianale italiana: 3 chiocciole per il Veneto

  • Mastino – Bussolegno (VR)
  • Ofelia – Sovizzo (VI)
  • Sieman – Villaga (VI)

Chiocciole Friuli Venezia Giulia

  • Foglie d’Erba – Forni di Sopra (UD)
  • The Lure – Fogliano Redipuglia (GO)

A Piacenza la chiocciola dell’Emilia Romagna

  • La Buttiga – Piacenza

Birra artigianale italiana: 2 chiocciole in Toscana

  • Birrificio del Forte – Pietrasanta (LU)
  • Cantina Errante – Barberino Tavarnelle (FI)

2 chiocciole anche in Umbria

  • Birra Perugia – Torgiano (PG)
  • Birrificio dell’Eremo – Assisi (PG)

Le chiocciole delle Marche salgono a 3

  • Birrificio dei Castelli – Arcevia (AN)
  • MC-77 – Serrapetrona (MC)
  • Mukkeller – Porto Sant’Elpidio (FM)

Birra artigianale: 2 chiocciole nel Lazio

  • Hilltop – Bassano Romano (VT)
  • Vento Forte – Bracciano (RM)

Le 2 chiocciole abruzzesi

  • Almond ’22 – Loreto Aprutino (PE)
  • Opperbacco – Notaresco (TE)

Birra artigianale italiana: 2 chiocciole anche in Campania

  • Birrificio dell’Aspide – Roccadaspide (SA)
  • Sorrento – Massa Lubrense (NA)

Le 2 chiocciole pugliesi

  • B94 – Lecce
  • Birranova – Conversano (BA)

Una chiocciola in Sicilia

  • Ballarak – Palermo

Birra artigianale italiana: 2 chiocciole in Sardegna

  • Barley – Maracalagonis (CA)
  • Il Birrificio di Cagliari – Cagliari

80 Eccellenze 2023

Birra artigianale italiana
Il colore della birra

Questo riconoscimento premia, secondo Slow Food, i birrifici che esprimono una qualità media elevata in tutta la loro produzione.

VALLE D’AOSTA
  • Les Bières du Grand St. Bernard – Gignod (AO)
BIRRA ARTIGIANALE ITALIANA: PIEMONTE
  • Aleghe – Giaveno (TO)
  • Canediguerra – Alessandria
  • Civale – Alessandria
  • Diciottozerouno – Oleggio Castello (NO)
  • Edit – Torino
  • Filodilana – Avigliana (TO)
  • La Piazza – Torino
  • Sagrin – Calamandrana (AT)
  • San Paolo – Torino
  • Un Terzo – Pralungo (BI)
LIGURIA
  • Altavia – Sassello (SV)
  • Birrificio Finalese – Finale Ligure (SV)
  • Busalla – Savignone (GE)
BIRRA ARTIGIANALE ITALIANA: LOMBARDIA
  • Alder – Seregno (MB)
  • Birrificio Lariano – Sirone (LC)
  • Brewfist – Codogno (LO)
  • Endorama – Grassobio (BG)
  • Extraomnes – Marnate (VA)
  • Hop Skin – Curno (BG)
  • Klanbarrique – Limido Comasco (CO)
  • Manerba – Manerba del Garda (BS)
  • Menaresta – Carate Brianza (MB)
  • Muttnik – Sesto San Giovanni (MI)
  • OV – Busto Arsizio (VA)
  • Vetra – Caronno Pertusella (VA)
TRENTINO
  • Barbaforte – Folgaria (TN)
  • Rethia – Vallelaghi (TN)
VENETO
  • 32 Via dei Birrai – Pederobba (TV)
  • Crak – Campodarsego (PD)
  • LuckyBrews – Vicenza
FRIULI VENEZIA GIULIA
  • Basei – Latisana (UD)
  • Birra Garlatti Costa – Forgaria nel Friuli (UD)
  • Bondai – Sutrio (UD)
EMILIA-ROMAGNA
  • Argo – Collecchio (PR)
  • BiRen – Sant’Agostino (FE)
  • Ca’ del Brado – Pianoro (BO)
  • Claterna – Castel San Pietro Terme (BO)
  • Giustospirito – Rubiera (RE)
  • Liquida – Ostellato (FE)
  • Mazapégul – Civitella di Romagna (FC)
TOSCANA
  • Badalà – Montemurlo (PO)
  • Brasseria della Fonte – Brasseria della Fonte – Pienza (SI)
  • Calibro 22 – Cavriglia (AR)
  • Chianti Brew Fighters – Radda in Chianti (SI)
  • Doctor B – Livorno
  • La Diana – Siena
BIRRA ARTIGIANALE ITALIANA: MARCHE
  • 61cento – Pesaro
  • Babylon – Folignano (AP)
  • Birracruda – Pesaro
  • Godog – Jesi (AN)
  • Il Mastio – Colmurano (MC)
  • RentOn – Fano (PU)
LAZIO
  • Eastside – Latina
  • Jungle Juice – Roma
  • Rebel’s – Roma
  • Ritual Lab – Formello (RM)
ABRUZZO
  • Anbra – Fossa (AQ)
  • Bibibir – Castellalto (TE)
  • La Casa di Cura – Crognaleto (TE)
CAMPANIA
  • Bella ’Mbriana – Nocera Inferiore (SA)
  • Incanto – Casalnuovo di Napoli (NA)
  • Karma – Alife (CE)
  • KBirr – Giugliano in Campania (NA)
  • Lievito e Nuvole – Avella (AV)
  • Okorei – Mariglianella (NA)
  • Serrocroce – Monteverde (AV)
PUGLIA
  • Lieviteria – Castellana Grotte – (BA)
  • Malatesta – Lecce
  • Rebeers – Foggia
  • Sbam! – Poggiorsini (BA)
BASILICATA
  • Birrificio del Vulture – Rionero in Vulture (PZ)
CALABRIA
  • De Alchemia – Saracena (CS)
  • Gli Sbronzi – Reggio di Calabria
  • Limen – Siderno (RC)
SICILIA
  • Alveria – Canicattini Bagni (SR)
  • Epica – Sinagra (ME)
  • Yblon – Ragusa
SARDEGNA
  • Mezzavia – Selargius (CA)
  • P3 Brewing – Sassari
  • Rubiu – Sant’Antioco (CI)