Come sarà Spazio di Niko Romito a Eataly Roma lo sapremo al Salone del Gusto

Niko Romito con tre stelle Michelin

Il nuovo progetto di ristorazione Spazio, come anticipato questa estate da Scatti di Gusto, sbarca a Eataly Roma e riceve il battesimo ufficiale al Salone del Gusto Terra Madre 2014 a Torino.

Niko Romito, che ha raggiunto il podio nella guida dell’Espresso appena uscita, e Oscar Farinetti lo presentano in una conferenza stampa che si preannuncia tra i momenti top del ricco calendario di eventi.

Spazio è il ristorante-laboratorio della Niko Romito Formazione, la Scuola di Alta Gastronomia che lo chef 3 stelle Michelin ha aperto due anni fa all’interno di Reale|Casadonna a Castel di Sangro (AQ).

La sua missione è permettere agli allievi della scuola di fare pratica sul campo e di dialogare con i prodotti locali e la cultura gastronomica del territorio che lo ospita.

Spazio-Rivisondoli-laboratorio-Niko-Romito

Dopo Rivisondoli (aperto nei vecchi locali del ristorante Reale) e il resort di Capofaro a Salina c’è quindi Roma.

“Il menu sarà in continua evoluzione, ma non mancheranno piatti della tradizione romana con spunti moderni e attuali”, anticipa Niko Romito che a Roma ha vissuto e la vive.

Oscar Farinetti

Il cambio rispetto alla precedente formula del ristorante Italia sarà netto anche per la veste del locale, al terzo piano dell’ex Air Terminal Ostiense, che sarà completamente rinnovata.

“Quella di Spazio è una cucina divulgativa”, continua lo chef, “aperta a chiunque, che intende promuovere la cultura del cibo a prezzi accessibili. Spazio e Eataly posseggono un’identità propria che va rispettata; insieme ad Oscar abbiamo deciso di iniziare questo nuovo progetto che vede i giovani cuochi in prima linea in una formula lavorativa unica nella quale potranno acquisire sicurezza, capacità di confronto e competenze nella gestione diretta del locale”.

Romito Camelio

Vedremo quindi i giovani cuochi gestire tutto compresa la sala dove presenteranno i propri piatti raccontando le loro creazioni, la scelta degli ingredienti e delle preparazioni. Ma potranno sempre contare sull’esperienza dei loro trainer, Gaia Giordano e Enrico Camelio.

Qualità, didattica, formazione e sostenibilità sono le caratteristiche che uniscono Spazio e Eataly da ora insieme per promuovere un cibo italiano buono e alla portata di tutti caratterizzato dallo stile della Niko Romito Formazione, contemporaneo nella leggerezza e immediato nel sapore.

Oscar Farinetti e la pasta

“Mi piace Niko, adoro la sua cucina ma soprattutto mi piace Spazio!”, è il commento entusiasta di Oscar Farinetti. “Il progetto è in linea con Eataly perché unisce l’intento didattico con le attività di business. Niko è il più giovane grande maestro italiano di cucina di qualità e il progetto Spazio darà spazio alla semplicità e al talento di tanti giovani cuochi diventando per tutti luogo di incontro e di esperienza. Sono convinto che la sua formula inserita all’interno di Eataly Roma avrà un grandissimo successo”.

Un abbinamento perfetto per promuovere il cibo e la ristorazione italiana. Nascerà una nuova cucina romana?

E c’è chi già vede lungo puntando su Milano e sull’Expo 2015 con uno Spazio che dialoga con i turisti stranieri. Sarà la nuova tappa della scuola di alta formazione di Niko Romito?

Salone del Gusto Terra Madre 2014. Venerdì 24 ottobre, ore 14.10 nella sala Blu (padiglione 2, Lingotto Fiere).



2 commenti su “Come sarà Spazio di Niko Romito a Eataly Roma lo sapremo al Salone del Gusto

  1. cioè nel senso , che i “ggiovani” cuochi faranno esperienza e formazione sulla pelle, sulle spalle ma soprattutto sulle tasche di clientela (più o meno enogastrofighetta) in cerca di forti emozioni? quelle stesse emozioni che il ristorante italia non riusciva a dare perché hai voglia a mettere modigliani in bella vista sul degrado della stazione ostiense facendo mangiare piatti piuttosti comuni e presenti in carta anche negli altri ristorantini… ora si pensa a una tradizione romana con spunti moderni ed attuali, tipo il basilico nel cacio e pepe? mah, buono solo per NR che almeno alza un po’ di soldi, sia con i clienti e che i cuochi in cerca di una strada

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This blog is kept spam free by WP-SpamFree.