Fuori di Taste 2017. 10 appuntamenti imperdibili a base di pizza, sushi e tartufo

Mentre Taste 2017, la fiera gourmet targata Pitti Immagine, si avvicina a grandi falcate alla Stazione Leopolda di Firenze, i veri appassionati di aperitivi, assaggi e buffet gratuiti si strofinano allegramente le mani.

Anche per chi dovesse rimanere fuori dalla Leopolda dall’8 al 13 marzo 2017, le opportunità di assaggio sono le più varie.

Abbiamo frugato nel calendario di Fuori di Taste 2017 per estrapolare 10 appuntamenti (più uno) da non perdere, dalle frattaglie al sushi nostrano, fino alla caccia al tartufo nel centro cittadino.

1. Sushi nostrale

Metti un giardino in stile giapponese e 4 cuochi della Val di Sieve e del Mugello: giovedì 9 marzo Stefano Frassineti della Locanda Toscani da Sempre e Edoardo Tilli di Podere Belvedere da Pontassieve, Cristian Borchi dell’ Antica Porta di Levante di Vicchio e Andrea Perini del ristorante Al 588 di Bagno a Ripoli, reinterpretano il sushi in chiave toscana, al Vivaio Milano di Scandicci, dalle 20.30 in poi. Info e prenotazioni (posti limitati): 339 8895540. Prezzo: 25 euro.

Vivaio Milano, Via di Scandicci, 265 – Firenze

2. Fuori di Cinta e Montefalco

Ormai un appuntamento fisso di Fuori di Taste, la serata Fuori di Cinta da Burde, con la carne e i salumi di cinta senese Renieri, abbinati stavolta ai vini di Montefalco di Arnaldo Caprai. Appuntamento giovedì 9 marzo ore 20.30. Prezzo: 45 euro. Info e prenotazioni: 055.317206 – info@daburde.it www.burde.it

Trattoria da Burde, Via Pistoiese, 6r – Firenze

3. Four Seasons, Five Senses

Nel bar del più stellato degli hotel fiorentini per tre giorni (da venerdì a domenica) va in scena per tre giorni un aperitivo retrò, per riscoprire l’arte liquoristica attraverso essenze, spezie, alambicchi e assaggi. Compresi quelli di caviale Calvisius Oscietra. Prezzo: 27 euro, 12 seconda consumazione, 35 con 10 grammi di caviale. Info: 055.2626450 – ilpalagio@fourseasons.com – www.fourseasons.com/florence

Four Seasons Hotel Firenze – Atrium Bar, Borgo Pinti, 99 – Firenze

4. La Puglia incontra il Piemonte da Eataly

Stefano Chiodi Latini (resident chef di Villa Somis) e Domenico Cilenti (xecutive chef, chef manager e patron del ristorante “Porta di Basso” di Peschici, in provincia di Foggia) danno vita ad una cena a quattro mani all’Osteria di Sopra di Eataly. Un viaggio gastronomico dalle Alpi al Tavoliere. Venerdì 10 marzo ore 20. Prezzo: 40 euro. Info e prenotazioni: 055 0153603.

Osteria di Sopra – Eataly Firenze, Via de’ Martelli, 22 – Firenze

5. Il riso e la marmellata da Florian

Il riso e la marmellata. Ma anche il riso e il cacao, il peperoncino, l’aceto balsamico. Lo chef Massimiliano Catizzone accetta la sfida di abbinare il riso Carnaroli 100% di RisoDuomo e il Perso dell’Agricola Lodigiana a ingredienti fuori dal comune come le marmellate “millesimate” Pure Stagioni, il fondente della Fonderia del Cacao, i peperoncini di Peperita, il balsamico Del Duca di Modena. Ai partecipanti spetterà il compito di votare il piatto che sarà inserito in carta per una settimana al Caffè Florian. Appuntamento venerdì 10 marzo alle 20.30, prezzo 39 euro. Info e prenotazioni: 055.284291 – firenze@caffeflorian.com – www.caffeflorian.com

Ristorante Caffè Florian, Via del Parione, 28/32r

6. Acquerello Slow

Sempre il riso sarà protagonista della cena di venerdì 10 marzo alle 20.30 da Ora d’Aria. Stavolta però si tratta di Acquerello, il riso “buono, pulito e giusto”, “inventato” da Piero Rondolino e reinterpretato in 5 variazioni sul tema dallo chef stellato Marco Stabile. Prezzo 70 euro, bevande escluse. 055.2001699 – info@oradariaristorante.com – www.oradariaristorante.com

Ora d’Aria, Via dei Georgofili, 11r – Firenze

7. A scuola di olio

Sabato 11 marzo all’Hotel Savoy due sessioni (10.30-12 e 15-16.30) per imparare a degustare l’olio d’eccellenza con Il Magnifico, Florence Olive Oil Award, AIRO e i suoi assaggiatori, Osteria Passignano con i suoi chef stellati. Protagonista il vincitore della scorsa edizione del Premio Il Magnifico, l’olio Dievole. Prezzo: 15 euro (massimo 20 partecipanti a sessione). Info e prenotazioni: 055.8071278 – info@osteriapassignano.com – www.osteriapassignano.com

Il Salotto dell’Hotel Savoy, Piazza della Repubblica – Firenze

8. Caccia al tartufo in città

Una vera e propria caccia al tartufo organizzata in città, da affrontare con gli attrezzi del mestiere, sabato 11 marzo dalle 11.30 in poi. La Truffle Experience per grandi e piccoli è organizzata al Cordon Bleu, scuola di cucina, con Savini Tartufi. Premio per chi riesce nell’impresa, vino e assaggi per tutti. Evento gratuito su prenotazione. Info: 055.2345468 – info@cordonbleu-it.com – www.cordonbleu-it.comwww.savinitartufi.itwww.aromaitalia.cooking

Scuola di Arte Culinaria Cordon Bleu, Via Giusti, 7 – Firenze

9. Dalle frattaglie al sushi

Dalla Toscana al Giappone con un menu di tapas. Da giovedì 9 a lunedì 13 marzo a pranzo e a cena da Italian Tapas si potranno gustare tre tapas creative: Nighiri di diaframma, tempura di cervello e filoni con salsa teriyaki all’aceto balmasico, verdure con sesamo in agrodolce. Tutto accompagnato da “Ginger sake“, drink abbinato creato per l’occasione e una degustazione di sake originali del Giappone. Evento in collaborazione con Sake on the Table e la Tripperia del Mercato centrale di Firenze. Prezzo 22 euro. Info e prenotazioni: 055.0982738 – www.italiantapas.it

Italian Tapas, Via Sant’Agostino, 11r – Firenze

10. Aperitivo caciarone con pizza fritta e lampredotto

Per chi non ne avesse abbastanza, ce n’è anche per lunedì 13 marzo. Dalle 19 in poi appuntamento da Beberè in piazza de’ Nerli per un aperitivo in collaborazione con Giovanni Santarpia, il pizzaiolo più famoso di Firenze. Protagonista la pizza fritta e il cibo di strada per eccellenza a Firenze, il lampredotto. Ad accompagnare la pizza fritta una selezione di vini naturali, birre artigianali. L’incasso, al netto dei costi, sarà devoluto all’Ospedale pediatrico Meyer di Firenze. Prezzo: 10 euro. Info e prenotazioni: 055 2382946 – www.berbere.it

Berberè Craft Pizza and Beer, Piazza de’ Nerli, 1

[Immagini: Pitti Immagine, PH Proj3ct Studio, ]Crushi



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This blog is kept spam free by WP-SpamFree.