Non ragioniam di lor, ma guarda e passaTempo di lettura: 1 min

Luogo: L’Arcangelo.

Confronto improbo tra cultura classica (e relativa intitolazione dei piatti) e slang coatto…

39 Commenti

  1. bboni state boni, se potete.

    @ Alessandro. Io metterei in programma un pranzo catastrofico per le nostre panze, tipo quelli che iniziano alle 13 e finiscono alle 23

    APOCALYPSE NOW by l’ARCANGELO. Da paura

  2. Sta bene. Allora attendiamo settembre e il ritorno del Bruce Willis de’ Prati (meglio conosciuto come il Caravaggio della Carbonara e dei Supplì) per farci tutti i nomi strani del menu dai tentativi alle mareggiate passando per le anabasi e facendo le catabasi per redimerci.

    Lista (per ora) corta ma tosta:
    katia
    alessandro
    teo
    vincenzo

  3. ha risposto a Alberto: Ps Mangiato ieri sera dai miei amici del ristorante il melograno, paccheri cono il sugo di coniglio all’ischitana( con le interiora)….da urlo!!!!!

  4. bé se si fosse trattato solo di omaggiare il grande amico arcangelo non so’ se sarei venuto…:-))) ma se si tratta di tenere alto l’orgolio bianconero, juventino o botafogense che sia, ci saro’ di sicuro!!!
    a parte gli scherzi, se saro’ ancora in italia mi unisco stravolentieri alla magnata!

  5. Nonostante gli indimenticabili pan ca meusa e lo show del gusto di Cuttaia, la mia triste esperienza con le arancine siciliane richiede una doverosa razione di suppli ROMANI belli calli!!!
    Arca preparate che se me fanno veni a me l’armageddon si verifica davvero…Io PARLO poco e nun so AMMERECANO…Soprattutto non te lascio niente nel piatto…anzi…se ce sta chiedo pure il bis! :-))))

    Consideratemi della brigata! Linguini is back! 😉

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui