Ancora ortofrutta made in Italy nel paniere delle Dop e Igp europee

Il piatto italiano delle Dop e Igp si fa più ricco dopo l’inserimento nel registro europeo di altre tre specialità agroalimentari. Si tratta del Carciofo Spinoso di Sardegna (Dop), dell’Arancia di Ribera (Dop) e del Limone di Siracusa (Igp) cui si è aggiunto il prodotto tedesco a base di carne Hofer Rindfleisch Wurst (Igp). Il riconoscimento europeo conferma il primato italiano nella classe degli Ortofrutticoli e cereali (87 in tutto). Sale così a quota 998 il totale dei prodotti a marchio Dop, Igp e Stg in Europa.

Il Carciofo Spinoso di Sardegna Dop è un ortaggio prodotto in molti Comuni delle Province della Sardegna e presenta un colore verde con sfumature violette e sapore corposo, con sentori  di amarognolo e dolciastro.

L’Arancia di Ribera Dop ha una colorazione arancio uniforme che vira sul rossastro a fine inverno. La polpa ha una tessitura fine e soda, priva di semi. Il frutto, molto ricco di vitamina A, B1, B2 e C, sali minerali e zuccheri, ha un gradevolissimo sapore dolce ed è prodotto lungo i lati e i versanti dei fiumi Verdura, Magazzolo, Platani e Carboj, in aree della Provincia di Agrigento e Palermo.

Il Limone di Siracusa Igp, che appartiene alla cultivar ‘Femminello’ e cloni, è coltivato in impianti specializzati nella Provincia di Siracusa e presenta un’elevata resa in succo, dimensioni superiori alla media e viene raccolto per tutto l’arco dell’anno.

L’Hofer Rindfleischwurst Igp è una salsiccia cruda spalmabile, prodotta con carni bovine e suine, insaccata in budello sintetico e affumicata a freddo su legno di faggio. Presenta un colore rosso intenso e un sapore leggermente speziato.

Fonte: Qualivita

Foto: alimentibevande.it, asasicilia.it, saporitipici.it

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui