Come si preparano le frappe o chiacchiere secondo Guarnaschelli Gotti

Tempo di lettura: 1 minuto

Frappe, Crostoli, Cenci, Chiacchiere, Bugie, Galani: il nome cambia a seconda della regione ma la ricetta di questo dolce tradizionale è sempre più o meno la stessa, pur nelle sue numerose varianti. Pochi ingredienti, quelli che qualsiasi famiglia aveva abitualmente in casa, una padella per friggere, ed ecco dolce di carnevale per eccellenza, quello senza il quale il carnevale non può dirsi davvero iniziato, anche oggi.

Questa è la ricetta del Guarnaschelli Gotti:

Ingredienti

350 g farina
30 g burro
30 g zucchero
2 uova
1\2 bicchiere di grappa
un pizzico di sale

olio extravergine di oliva (o se si vuole strutto) per friggere
zucchero a velo

Disponi la farina a fontana con al centro lo zucchero, il burro, le uova, la grappa e il sale. Lavora fino a ottenere un impasto liscio ed elastico e lascia riposare per circa trenta minuti.
Stendi una sfoglia non troppo sottile con il mattarello e taglia delle striscie di circa due centimetri per dieci. Friggi poi nell’olio o nello strutto. Spolverizza con lo zucchero a velo.

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui