Arclinea e il world live cooking show dedicato alla Dieta Mediterranea

Tempo di lettura: 1 minuto

La Dieta Mediterranea è diventata Patrimonio dell’Unesco l’estate scorsa e Arclinea, l’azienda produttrice di mobili per cucine alto di gamma, ha deciso di dedicarle la seconda edizione della sua maratona culinaria Italia in Cucina.

Italia in cucina, live cooking day si presenta in un format in grado di rappresentare l’Italia nel mondo grazie a 20 showroom Arclinea che vedranno le cucine, perfettamente funzionanti, utilizzate da chef e scuole di cucina per esaltare la bontà e i principi della dieta mediterranea.

Le intuizioni dello scienziato americano Ancel Keys, che aveva trasferito la sua residenza nel Cilento, a Pioppi di Pollica, per studiare i benefici effetti sul sistema cardiovascolare di una nutrizione equilibrata, vengono riproposte domani, 10 marzo, in una giornata il cui calendario ricalca i festeggiamenti del Capodanno. Si parte alle 19 della Nuova Zelanda con lo show-room di Auckland di Alan Bertenshaw e Kady Ward per finire 12 ore dopo in California, a San Diego nello show rum di Lisa Wilson-Wirth. Un arco di tempo in cui i festeggiamenti “accenderanno” altri 18 show-room Arclinea sparsi nel mondo e con una presenza importante dell’Italia.

A Tuscania la Boscolo Etoile Academy presenterà una sessione speciale del Live Cooking Show con la presenza di chef e giornalisti, mentre a New York sarà Eataly a rilanciare il messaggio della Dieta Mediterranea.

Infine, a Roma, nello show-room di Viale Liegi lo chef Giuseppe Falanga sarà il protagonista insieme a Fede&Tinto che interverranno in diretta con la loro trasmissione Decanter. Una voce molto forte per ricordare a tutti i valori della Dieta Mediterranea.

Il progetto di promozione del Made in Italy è stato realizzato in collaborazione con il Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali, Buonitalia e con il Patrocinio del Ministero degli Esteri.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui