Marche, mozzarella con la cocaina. Cinque arresti

Tempo di lettura: 1 minuto

Cocaina è stata rinvenuta all’interno di confezioni di mozzarella e di pane inviate da un ristorante di Trentola Ducenta, in provincia di Caserta, a Osimo (Ancona).

La droga è stata trovata nell’abitazione di alcuni famigliari di un pentito, elemento di spicco del clan dei Casalesi, dove era stato organizzato un centro di spaccio di stupefacenti. All’alba la visita del Nucleo Investigativo di Caserta nell’ambito di indagini alle quali ha contribuito lo stesso pentito. Un’ordinanza di custodia cautelare in carcere è stata emessa dalla Direzione Distrettuale Antimafia di Napoli nei confronti di 5 persone. L’accusa è di associazione per delinquere finalizzata allo spaccio di sostanze stupefacenti.

[Fonte: qn.quotidiano.net Foto: Goiorani]

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui