Ferrero Gran Soleil non favorisce più la digestioneTempo di lettura: 1 min

Niente più proprietà digestive. Dalla pubblicità del dessert Grand Soleil di Ferrero, quello con Antonella Clerici, è sparita la frase: “delizia il palato, favorisce la digestione”.

A farlo notare è il sito ilfattoalimentare.it, lo stesso che ha inviato qualche tempo fa all’Antitrust una richiesta di censura dello spot incriminato. Ora, nell’ultima campagna pubblicitaria e nel sito grandsoleil.it non c’è più traccia delle proprietà digestive del dessert che invece rimangono, fa notare il sito di Roberto La Pira, nelle confezioni del prodotto.

Autocensura preventiva? Forse l’azienda, che ha già incassato una sentenza del tribunale di Francoforte che le impone di cambiare l’etichetta della Nutella, ha deciso di correre ai ripari senza attendere una decisione, magari negativa, dell’Antitrust? “Evoluzione delle strategie di marketing”, assicura l’azienda piemontese” e indipendente da altre considerazioni”. Comunque sia, un buon modo di iniziare il nuovo anno.

[Fonte e foto: ilfattoalimentare.it]

4 Commenti

  1. Questa della digestione è come la fetta di ananas che brucia i grassi o del limone che pulisce la bocca. Una caxxata dopo che hai mangiato l’iradeicieli. E ha preso pure il premio eccellenza innovazione. Meno male che non è più digestivo altrimenti con il premio lo avrebbero promosso a toccasana.

    Poveri noi :-()

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui