Gaffe. Ministero a pecorina. Ma è pecorino da abbinare alla passerina

Tempo di lettura: 1 minuto

Alessandro Gilioli su Piovono rane ha titolato Kamasutra al ministero. Semplicemente in un bando del MIUR, il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca hanno tradotto l’oggetto ‘Dalla pecora al pecorino’ tracciabilità e rintracciabilità di filiera nel settore lattiero caseario toscano con ‘From sheep to Doggy Style’ traceability of milk chain in Tuscany. Insomma, a pecorina.

Una piccola gaffe linguistica che ha spostato l’attenzione dal centro tavola al bordo del tavolo. E non è mancato qualche piccante commento sul vino da abbinare. Non ci arrivate? Passerina, va da sè. O Passera per chi non si accontenta.

1 commento

  1. Con Doggy Style è andata ancora bene, se si parlava del vetro di murano avrebbero tradotto “attività di soffiatura” con “blowjob”?!

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui