Lele Mora è stato scarcerato dopo un anno di detenzione per bancarotta fraudolenta.

Il giudice della Sorveglianza di Milano Roberta Cossia nello scarcerare Lele Mora, ha accolto un’istanza di affidamento in prova ai servizi sociali (…) e prevede la sospensione della pena e la rimessa in libertà. Inoltre il provvedimento richiede la sussistenza di un grave pregiudizio che il giudice ha individuato in una grave situazione di stress psicofisico in quanto il talent scout, in carcere da oltre un anno, è dimagrito 50 chili ed è depresso. [Ansa]

Il figlio, giustamente, ha voluto festeggiare il ritorno a casa con una cena per pochi amici.

Repubblica ha messo on line le foto dei preparativi. E da queste si può desumere che il Sassicaia 2009 sia un ottimo anti-depressivo. Forse è un metodo migliore del dimagrire con il profumo al bergamotto.

[Link: Repubblica, Ansa]

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui