Parte Pechino Express su Rai 2 e c’è Simone Rugiati con la fidanzata

Tempo di lettura: 2 minuti

Simone Rugiati finisce che diventa lo chef più famoso del globo terracqueo a causa di (sovra) esposizione televisiva. Non contento dello spottone della Coca Cola (che per inciso gli sta procurando qualche noia), assoluto mattatore della trasmissione Cuochi e Fiamme su La 7 (ma io confesso il mio debole per Chiara Maci, sorella di pentola) sarà tra i protagonisti di Pechino Express su Rai 2 insieme alla fidanzata Malvina Seferi.

L’appuntamento è ogni giovedì alle 21.05 (ma poi ci saranno le pillole negli altri giorni sempre alla stessa ora e un riassunto il sabato all 15 sempre su Rai 2)

Dieci coppie di concorrenti, vip e non vip con le storie e i legami più diversi, che con un budget di soli due euro al giorno dovranno attraversare tre paesi: India, Nepal e Cina. Con soli 2 euro dovranno procurarsi il cibo, un mezzo di trasporto e un posto di fortuna dove trascorrere la notte.

Il primo reality oh the road, così è battezzato, sarà condotto da Emanuele Filiberto di Savoia. Il meccanismo al solito vede avanzare alle puntate successive la coppia che vince una prova, in questo caso la prova immunità. I concorrenti dovranno adattarsi a usi e costumi e la medaglia che riceveranno nella puntata sarà convertita in una somma di denaro che andrà in beneficenza ad  una associazione umanitaria a loro scelta attiva sul territorio asiatico.

Non si faranno mancare nulla di avventuroso le coppie in gara che abbandoneranno la comodità della vita quotidiana: la regista ed attrice Simona Izzo accompagnata dal figlio Francesco Venditti; le due ex Veline, Federica Nargi e Costanza Caracciolo; la coppia vincitrice dell’ultima edizione di Ballando con le Stelle Andres Gil e Anastasia Kuzmina;  l’eclettico Costantino Della Gherardesca con suo nipote Gherardo Fredrigo detto Barù; il duo comico Debora Villa e Alessandro Sampaoli; il campione di sci Giorgio Rocca  in coppia con l’amico e socio Nicolò Comi;  la coppia di padre e figlio Antonio e Marco Pizza di Avellino; i futuri coniugi Carla Carlesi e Riccardo Corsi di Empoli e infine i fratelli Alarico e Armando Salaroli di Milano.

Ma noi siamo sicuri che il popolo della forchetta non avrà dubbi e tiferà per “lo chef della tv Simone Rugiati e la sua affascinante fidanzata Malvina Seferi” che appunto faranno i fidanzati come recita l’intro.

Due caratteri forti e molto competitivi e spesso in disaccordo tra di loro. Si sono conosciuti un mese fa in un noto locale di Milano Marittima e tra di loro è subito scoccata la scintilla della passione. Lui è un noto chef televisivo mentre lei una modella, entrambi molto gelosi e possessivi. Tutti e due sono determinati e desiderano vincere il programma.

Non mi dite che non starete incollati davanti alla tivvù per vedere se ci sarà il prosieguo della famosa fagiolata?

13 Commenti

        • ma no non ha altre tendenze lo conosco e non credo proprio sia così…. mai dato questa impressione!!!!anzi…. però un mese è veramente troppo poco per dire fidanzamento e trovo assurdo un cuoco faccia i reality, è già il secondo…fece l’isola dei famosi avvelenando tutti…un cuoco deve fare il cuoco, lui ho fa il cuoco o show man…. deve decidere ad un certo punto, perchè finita l’ondata televisiva non so cosa e dove andra sinceramente…

  1. Se Rugiati è uno chef io sono l’erede di Gualtiero Marchesi, è solo una specie di velina che insegue in ogni modo la notorietà , televisiva ovviamente, non gastronomica

    • Quindi la definizione della professione è :
      Persona a capo di una brigata di cucina che riesce a raggiungere notorietà gastronomica?:-))

      • Dino dai, ammettiamo che andare a fare tutti questi reality è un po’ sconsolante, una velina può andare a fare l’ isola dei famosi, ma un cuoco come simone…. mah… cuochi e fiamme è simpaticissimo davvero, ma andare a fare queste cose le trovo poco professionali e sconsolante per lui stesso, con una finta fidanzata, insomma … la definizione della professione non esiste più, negli anni si è tramutata, però credo ci siano dei punti saldi che devono rimanere tali!!!

  2. non capisco perchè dopo aver acquistato una certa credibità con un programma ben confezionato come Cuochi e Fiamme abbia dirazzato in questo modo becero… almeno Alessandro Borghese segue una linea più coerente!

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui