Taralli pugliesi. Dissequestrate 2700 confezioni della Fiore di Puglia

Notizie

Taralli con mangime di animali. La scoperta in un’azienda di Corato (Bari), ‘Fiore di Puglia’, che produce il tipico prodotto da forno pugliese. 2700 le confezioni sequestrate dalla Forestale di Bari a conclusione di un controllo dal quale è emerso l’utilizzo di crusca a uso zootecnico (mangime per cavalli), per giunta contaminata da parassiti.

Diversi i reati contestati al titolare della società. I campioni sono attualmente all’esame dell’Arpa Piemonte, l’Agenzia per la Protezione Ambientale, che accerterà l’eventuale presenza di altre irregolarità in termini di sicurezza alimentare.

Aggiornamento:  In data 25 marzo 2013, il PM che ne aveva ordinato il sequestro, ha disposto il dissequestro dei taralli, oggetto di accertamento, rilevando l’assenza di mangimi per animali o di altri componenti nocivi.

[Link: corriere.it, ilsalvagente.it Immagine: saporimadeinitaly.blogspot.com]