Masterchef 2 Italia. La diretta della seconda puntata

Tempo di lettura: 10 minuti

Ore 20.47 Allora tutti pronti? Il momento di scoprire chi saranno le vittime e i beniamini di questa nuova avventura nelle cucine di MasterChef è arrivato. Mettiamoci comodi e partiamo. Io sono prontissima, quiche e birra gelata per il maritino pronta, bimba lavata stirata e pigiamata, cosi io posso immergermi nella gara come se fossi proprio li nell’hang con i nostri 40 in attesa di scoprire cosa mi aspetta dopo la prima puntata.
Sono curiosissima di scoprire quanto mi sono avvicinata alla rosa dei 18 e magari avere ora la possibilità di aggiungere anche gli ultimi tasselli mancanti.

Vediamo dove eravamo rimasti.

GUIDO 100%
LETIZIA 99%
MAURIZIO 99%
NICOLA 99%
IVAN 99%
TIZIANA 90%
MARIKA 85%
REGINA 80%
ANDREA 80%
DAIANA 80%
SUIEN 80%
SIMONA 75%
FEDERICO 60%
MARGHERITA 55%
AGNESE 50%

Per inciso, se amate vedere Masterchef in tv e non avete Sky Uno HD, il sabato sera e il mercoledì sera ritroverete la puntata che vi raccontiamo su Cielo.

Ore 20:58 L’idea di questa telecronaca mi ha subito entusiasmata, ma non potevo immaginare che mi mettesse in uno stato d’animo cosi vicino alla gara. Mi fa rivivere le emozioni da protagonista…… per cui quest’anno i concorrenti saranno 18+1 io. E chissà magari quest’anno posso anche vincere io……hihihihihihihihihihihi

Ore 21:10 PRONOSTICANDO SUL TIPO DI GARA CHE I 40 DEVONO AFFRONTARE l’ipotesi delle patate diventa sempre più forte, quasi vicino alla certezza. Ma questo non dice quasi nulla perchè sapete quanti tagli esistono ed in particolare quanti tagli possono essere fatti con le patate? Ne volete un esempio?

Tra i tagli di primo livello distinguiamo:
– il taglio filanger,
– il taglio ad anelli,
– i tagli a fettine, a lamelle e a rondelle,
– il taglio chiffonade

Tra i tagli di secondo livello distinguiamo:
– il taglio a julienne,
– il taglio batonnet,
– il taglio giardiniera,

Tra i tagli di terzo livello distinguiamo:
– il taglio brunoise,
– il taglio matignon,
– il taglio paesana,
– il taglio primavera,
– il taglio salpicon, o salpicone,
– il taglio macedonia, ;
– il taglio mirepoix,
Le patate, sebbene possano essere tagliate nei modi sopra elencati, possiedono dei tagli loro propri, che meritano poi un discorso a parte.

Tra i tagli di primo livello delle patate distinguiamo:
-patate chips e patate cancello o gaufrettes, che sono fettine sottili di circa 2 mm, adatte per essere fritte;
– patate a rondelle.

Tra i tagli di secondo livello delle patate distinguiamo:
– il taglio paglia, con cui si ottengono bastoncini finissimi, lunghi 7-8 cm;
– il taglio a fiammifero, con cui si ottengono listarelle di 3 mm di spessore e 7-8 cm di lunghezza;
– il taglio french fries, che è  il taglio classico delle patatine fritte a bastoncino, con uno spessore di circa 9 mm e 7-8 cm di lunghezza;
– il taglio ponte nuovo, o pont neuf, con cui le patate vengono tagliate a parallelepipedo di circa 2 cm di spessore.

Tra i tagli di terzo livello delle patate distinguiamo:
– il taglio parmentier, con cui si ottengono cubetti di circa 1 cm di lato;
– il taglio rissolees, con cui si ottengono cubetti di circa 1,5 cm di lato;
– il taglio maxime, con cui si ottengono cubetti di circa 2 cm di lato.

cosa ve ne sembra?

Ore 21:12 Ecco in basso a destra il conto alla rovescia….. già l’ansiaadrenalina, come l’ho battezzata, cresce…

Ore 21:14 Ma quanto sono bellini i giudici quest’anno. Un po’ di trucco in più però nei primi piani non sarebbe stato male. Voi quale preferite? Io … non ve lo dico 🙂

Ore 21:15 E un po’ meno di pubblicità! Ora no

Ore 21:17Ecco i taglierie la marcia dei 40. Diana parla di grinta ma non ne vedo tantissima….

Ore 21:18 Ecco l’ingrediente: le patateeeeeeeeeeeeee (e vai con la previsione, facile, mi raccomando)

Ore 21:19 A questo punto Nicola il pirata ha un passo nei 24….. Non si è mai visto un mozzo di cucina di pirati che non sappia pelare le patate.
Vistoooooooooooooooooo sono i tagli che vi metteranno in difficoltà…
Ma non lo avevo detto io che Nicola era avvantaggiato? Ed ora voglio vedere quelli che non hanno sangue freddo e mano ferma come faranno…

3-2-1 Ma Ivan sta facendo l’orefice o il pela patate?

Ore 21:23 Andrea era all’80% di possibilità. Passa. E uno!

Ore 21:24Ed il primo è passato alla fase successiva….. 1/24. Andiamo avanti. Questa di Marco è un parco macchine non un esercito di patate. Bastianich ha rischiato il linciaggio, mi sa. Fuori.

Ore 21:25I miei sono ancora dentro. Ops, è il turno di Agnese: il cuore mi batte mi batte mi batte e siiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii
eccone un’altra tra i 24!

Ore 21:27 Anche Luisa e Suien anche loro sono dentro. 7 su 24

Ore 21:28 Ivan nel confessionale ha il sorriso di chi è entrato nella rosa. Sono sempre più convinta che è dentro. Ed è tra i 24 e siamo a 8/24
9/24 Letizia la presuntuosa o la donna sicura di sè, fate voi.

Ore 21:30In questi momenti in cui ti arrivano Cracco e Barbieri alle spalle come due avvoltoi non sai se voler fuggire o metterti a gridare che ci sei che hai le carte in regola per essere uno di loro.

Ore 21:31 Letizia secondo me la scelta di fare l’avvocato è perfetta. Hai la grinta. Perfetta, appunto. Tutta la mia rosa mi sembra dentro. Ora tocca vedere quali saranno i cuori infranti nella rosa dei 28. E dovrei chiedervi anche perché ho la sensazione che Bruno Barbieri farà fare la besciamella? Appunto. Letizia è già sicura di fare la besciamella migliore. Voi in che senso girate?

Ore 21:34 Non posso crederci che il pendolo della bilancia possa essere questa salsa. A voi sembra facile fare la besciamella? Non è cosi semplice come sembra; almeno per gli standard dei nostri 3 mostri sacri. E poi ricordiamoci che Bastianich ha un’idea delle salse tutta americana. Agli antipodi di Cracco e Barbieri.
La besciamella è il mantra di Masterchef. Ricordatelo se vorrete partecipare al talent show. Be-scia-mel-la. Meglio farselo entrare in testa.

Chissà che ore sono lì durante la gara….. L’anno scorso questa prova l’abbiamo fatto alle 2 della NOTTE.

Ore 21:38 Letiziaaaaa peccato che stiamo in Italia….. E vi giuro che l’ho detto prima di Barbieri. Agnese e Federico hanno fatto un macello. Non posso perderne due contemporaneamente. Deve esserci un’uscita di sicurezza.

La vera prova non è questa!

Secondo me questi 3 stritola uomini di giudici si sono inventati un elemento stressante per testare la capacità di sopportare lo stress. Allora è vero che vogliono essere più cattivi dell’anno scorso. Anche se la vedo dura… noi concorrenti della prima edizione abbiamo vissuto lo stress dell’ignoto che non so se può essere sostituito con altro.

Ore 21:45 Perchè non mi sembrano contenti? Daiana ce la potrebbe fare (sì lo so, parzialissima, è nella mia rosa dei 18): per cui datti da fare. Dare una definizione di piatto spettacolare per passare il turno: all for all?

Ore 21:48 Wow, ma che ben di Dio.E’ tutto fantastico. E sto iniziando a pensare al mio piatto. La darei volentieri una mano. Daiana in punta di piedi è bellissima. Ecco la mia idea ed il mio cestino è pronto: Lo scrigno del pirata. Carciofo al vapore ripieno di verdure gratinate alla besciamella con tartare di pesce spada alle erbette per finire il tutto. Mentre io Imma “19ma concorrente fuori gara” sto preparando il mio piatto mi guardo intorno per vedere cosa combinano gli altri.
Vedo facce disperate e facce da battaglia.

Ore 21:57 Michele, Federico, Agnese, Giorgio, Guido passano.

Ore 22:03 Ed ecco che è dentro Tiziana, mentre Nic non ancora.

Ore 22:05 Scusate il ritardo. Nicola è dentro.

Nel frattempo ricordiamo che tutta la farina che non è stata utilizzata durante Masterchef 2 è stata donata al Banco Alimentare.

Ore 22:09 Il piatto di Regina è bellissimo, a guardarlo mi piace tanto. E ora tocca a Daiana: se troppo delicato non va bene. Regina dentro, come Daiana e Maurizio. Mi sa che ho perso il conto. Luisa affonda con le tagliatelle ai carciofi. La piccola Simona?

Ore 22:13 Ecco la foto di gruppo dei 18 concorrenti. Tutti d’accordo con il trio?

Wow e meno male che pensavo sarebbe stata una passeggiata commentare questa prova. Mi sono anche persa due quartine mentre digerivo le prime entrate.
Ma alla fine credo che i miei pronostici erano buoni. Chissà se anche il mio piatto sarebbe piaciuto e, soprattutto, mi avrebbero dato un altro grembiule?
Ma siccome in questo mondo virtuale sono sia concorrente che giudice, farò vincere la completa parzialità e mi tengo stretto il mio grembiule masterchef virtuale e passo alla prova successiva. hihihihihihihihih

Ore 22:20 Ed ora la parte che amo di più. La cucina di MasterChef e la scatola della Mistery Box. Ma che bella la sigla, mi piace tantissimo!

Ore 22:25 Ed ora sono curiosa di scoprire chi sarà alla mia postazione. Ma posso dire una cosa? Posso “rosicare” un po per le attrezzature che hanno? Guido l’ha detto bene!

10 ingredienti per la prima Mistery Box.
Rana pescatrice
capperi
pomodorini
vongole veraci
patate
olive nere
farina
uova

Agnese non ha mai visto una rana pescatrice. O almeno così sembra. Scusatemi un attimo ma allora per questa Mistery box bisogna usare tutti gli ingredienti? Ho capito bene? Eh, sì, bisogna usarli proprio tutti.

Qualcuno sta già facendo le liste di proscrizione e si dichiara fan dell’uno o dell’altro. Ecco i 18 presentati singolarmente. Voi chi preferite? Federico, da me ribattezzato Il Santo, dovrebbe essere alla mia postazione (lacrimuccia sul viso).

Ore 22:35 Non ho capito bene cosa ha detto Tiziana….. non le piacciono le cose banali? ma cosa è banale per lei? lo scopriremo vivendo.

Intanto io mi guardo il piatto di Federico Il Santo, 33 anni ingegnere da Bari. “Ricordo del sapore prossimo“.

Ore 22:37 Ecco la prima prova di questa seconda edizione. Chiamano solo i 3 migliori. Complesso armonico interessante per Letizia, ma vince Maurizio. E sceglie i fagioli della cucina povera. Finisce che avvantaggia Letizia? Posso suggerire un “Contadino innamorato”? Fagioli risini con ragu di scorza di parmigiano e crostini alla crema di aglio e scorza di limone potrebbero funzionare. In un’ora di tempo ce la fai (sempre che non ti prenda l’agitazione).

Ore 22:46 Tiziana sembra avanti di molto nella comprensione del Cracco-pensiero. Lui non vuole far capire nulla pur dandoti indicazioni molto importanti. Un po’ come se parlassi con la sfinge. Daiana fa fagottini.

Ore 22:48 Che ansia. Ma avete realizzato che sta già per uscire qualcuno? Secondo voi chi sarà il primo ad abbandonare le cucine di MasterChef? Qualcuno ha già una preferenza sul chi va a casa e chi resta?

Ore 22:54 Tiziana ha le ciabbattine come Luisa della scorsa edizione? Pensa che le abbiano portato fortuna per cui le adotta in funzione scaramantica:
per ora ne ha bisogno visto che è la candidata ai 3 peggiori. Sul trono va Federico. Letizia-Tiziana-Agnese se la battono nei piani bassi. E Giorgio anche per cui l’ingresso tra i tre peggiori si decide con il pari e dispari. Che “bell’inizio” per i fortunati…

Ore 23.03 Risotto all’onda e Andrea, a me sembra un po splatter. Giorgio il piatto è un ammasso di cose… ma è veramente cattivo? Margherita è proprio Heidi. Ivan l’impanatura mi stuzzica molto. E Guido cosa ha fatto? Il piatto di Regina mi piace, almeno nell’idea
Mi sa che ho trovato il vincitore o meglio la vincitrice: Letizia…

Ore 23.04 Ho sbagliato, sigh, vince Michele. Uscirà Giorgio G? E Non Giorgio A (urca che confusione con 2 nomi uguali). Sì è doppio G Giorgio ad uscire. Immagino già i commenti: doveva uscire Letizia!

Ore 23.09 Bene, ora sapete che anche in cucina vale l’adagio Mors tua, vita mea. Al dispiacere per l’uscita del compagno, c’è il sollievo per essere salva. Lo chiamerei moto di sopravvivenza.

Ore 23.10 La settimana prossima l’ospite è il vincitore di MC1, Spyros. Revival, insomma.

13 Commenti

    • “Mi vien da ridere” sono anch’io convinta delle patate…… ma il punto interrogativo è…….. quale sarà la richiesta? Hai la più pallida idea di quanti tagli possono essere fatti con le patate?

  1. C’è la stessa suspense di una maionese impazzita. Non aiuta il sapere che c’è già qualcuno che conosce il nome del vincitore (o sarà una vincitrice per par condicio?)

    • “Mi vien da ridere” per caso sai qualcosa che noi tutti non sappiamo? Non mi dirai mica che è già uscito dalle maglie il nome del vincitore? No ti prego non dire nulla…… Sarebbe come rubare un lecca lecca ad un bambino al luna park….. per quanto siano belle le giostrine questo gli rovinerebbe la giornata comunque.

      • Non so nulla. Ma qualcuno ci sarà. Oltre al vincitore, al secondo, al terzo, la regia, la produzione, l’ufficio stampa, l’amico del vincitore, la fidanzata del secondo, il cugino della terza…

        • Come per la scorsa edizione lo sapranno già in tanti, il punto è se c’è qualcuno senza vincoli che lo ha saputo ed è pronto a spifferarlo…… Sai quando si posseggono certe verità assolute la voglia di poterlo usare per un momento di gloria è fortissimo.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui