Ascoltare Where Are We Now? di David Bowie preparando Ricette Rock

Tempo di lettura: 3 minuti

ricette rock logo

Rockettari e cuochi, amanti della musica, di David Bowie o di Bon Jovi, c’è lo strumento che fa per voi. Un sito dove la sintesi di turno è tra i due sensi, il gusto e l’udito. E’ Ricette Rock. “L’idea nasce da un gruppo di amici ‘rockettari’ a cui piace cucinare e che intorno ad una tavola superimbandita hanno iniziato a scambiarsi ricette tra un aneddoto musicale e un boccone”. Questo è il target del rock-chef: “Se sei arrivato fin qui è perché cucini, ti piace mangiare e ascolti buona musica”. Il team: un musicista-produttore-manager di artisti, curatore di una rubrica di ricette sul sito di Panorama (Andrea Bariselli), un metallaro-papà casalingo (Enrico Salvini) e una fotografa (Anna Lucylle Taschini).

Qualche esempio di rock-ricetta? Il “Cheescake alla Ramones” dove il link tra cucina e musica rock è presto spiegato: entrambi (il dolce e il gruppo musicale) figli del melting pot americano, il primo sbarcato a New York insieme agli emigrati della vecchia Europa, i secondi “un insieme di spostati di origini tedesche, irlandesi, ungheresi  sfociato nella creazione del punk rock e in seguito diventato un altro dei simboli di New York”. O la tartare di filetto dedicata a Bon Jovi, il “bel manzo” (un filetto cresciuto!), atteso a Milano per un concerto il prossimo 29 giugno.

Capita spesso che il legame tra i due mondi sia solo nominale come nel caso dell’olio al peperoncino “Red Hot Chili Peppers”. Quando il link è più sostanziale, quando insomma un brano musicale va in tandem con la ricetta perché certi sapori stanno a meraviglia con certe note, nascono i cupcakes David Bowie Ziggist Stardust, da preparare per farsi trovare pronti all’appuntamento storico: l’uscita imminente dell’album “The Next Day” con cui il Duca Bianco rompe un silenzio musicale lungo 10 anni. A insindacabile giudizio dell’autrice, una lettrice (molte delle ricette postate sono un contributo dei lettori), i cupcakes di banane e burro di noccioline sono quel che ci vuole per accompagnare un altro assaggio: “Where Are We Now?”, brano tratto dal nuovo album e già disponibile su iTunes.

Non potevano mancare, nella sezione video-ricette ancora in costruzione, le fatiche di Epic Meal, l’appuntamento settimanale con il cooking show ipercalorico via You Tube. Quando il sito pende tutto dalla parte delle note, è il momento delle recensioni musicali, delle news dal mondo della musica e del calendario dei concerti.

Intanto un menu-tipo di ricette rock, dall’antipasto al dolce:

Strudel di spinaci e salmone alla Abba (qui il duplice riferimento è al Nord-Europa: il salmone e il gruppo);

Risotto birra e salsiccia e radicchio alla Accept (tedesco l’abbinamento tra birra e salsiccia, tedesco il gruppo metal);

Spirali di trota alla Nirvana (in questo caso il trait d’union è il papavero. Perché serve a insaporire la trota e perché è imparentato con l’oppio, tanto caro al compianto Kurt Cobain, fondatore del gruppo);

Mousse al cioccolato e ribes rossi alla Jimi Hendrix (dolce con retrogusto amaro come la musica del più grande chitarrista di tutti i tempi).

[Link: ricetterock.com, panorama.it Immagine di Anna Lucylle Taschini)]

2 Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui