cena in bianco torino 2

Qui finisce che Torino supera Parigi. Dal “Dîner en Blanc”, prototipo ora a pagamento, che ha festeggiato in questi giorni la sua venticinquesima edizione, all'”Unconventional Dinner”, che celebrerà il 22 giugno 2013 la sua seconda edizione con la solita formula del tutto gratuito.

cena in bianco torino Antonella-Bentivoglio-d'Afflitto

Educazione, Estetica, Eleganza, Etica sono queste le parole utilizzate da Antonella Bentivoglio d’Afflitto per descrivere questo flashmob che vedrà impegnati i torinesi, e quanti vorranno esserci, nella creazione di un sofisticato picnic all’aperto caratterizzato dal tema del bianco. In una location ancora mantenuta segreta (per iscriversi basta inviare una mail a  cenainbiancotorino@gmail.com e seguire il sito) si vedrà comparire all’ora stabilita tavoli, sedie, cristalleria, porcellane e candele. Tutto portato dai partecipanti per creare una nuova definizione di cena conviviale.

Niente panini, niente superalcolici. Acqua e vino s’accompagneranno ai piatti che ciascun commensale porterà con se per creare un pasto d’eccezione. Il colpo d’occhio sarà delicato, ma al tempo stesso sorprendente perché al termine dell’evento tutto svanirà come d’incanto. Non ci saranno immondizie o macabri resti a testimonianza di un inciviltà bandita da questo giorno.

Per una sera, sarà come cenare in una nuvola di straordinaria eleganza.

[Cristina Erdas]