Clienti suonati al Caffè Lavena di Venezia: 100 € per 4 caffè e la musica

Notizie

Venezia, Piazza San Marco. Luogo esclusivo e costoso per sorseggiare un caffè come può accadere in Piazzetta di Capri o al corso di Taormina. Ma 100 euro per quattro caffè e tre amari sono sembrati tanti alla rete che in poco tempo ha diffuso lo scontrino (il 262mo) di un sabato estivo emesso dallo storico Caffè Lavena.

Conto salatissimo per le sette persone che non solo hanno pagato 6 € un caffè e 10 € un amaro al tavolino, ma si sono visti recapitare anche un supplemento musica da 42 €. In pratica, raddoppio del costo del caffè con altri 6 € a persona.

È pur vero che, come testimonia il sito, il Caffè Lavena ha avuto tra i tantissimi ospiti artisti e musicisti e va fiero soprattutto della frequentazione del grande Richard Wagner e che il commento dal locale non lascia spazio a interpretazioni di sorta (“Ai clienti viene dato il listino nel quale sono indicati tutti i prezzi, compreso il supplemento per la musica”), ma allora perché i clienti si sono sentiti così suonati da sentirsi in diritto di postare su Facebook lo scontrino con il salasso in note?

E non venite a raccontare che così si promuove la cultura e il turismo su internet quando da qualche giorno leggiamo che il portale Italia.it è un completo flop cui nessuno riesce a porre rimedio.

Tags:
scontrini