Sandra Ciciriello e Viviana Varese

Per una guida gastronomica Alice, il ristorante di Viviana Varese e Sandra Ciciriello, doveva essere già aperto da tempo nel nuovo Eataly Milano al Teatro Smeraldo. Come si sa, Eataly Milano non ha ancora aperto. Nell’attesa del brindisi augurale (a inizio del 2014), il patron Oscar Farinetti ha pensato di far scaldare i muscoli a tutta la squadra di Alice per un mese, dal 2 al 31 dicembre.

Ma non a Milano, bensì a Roma, Eataly Roma, dove Viviana Varese e la sua brigata prenderanno il posto per tutto il mese del ristorantino delle verdure. Al piano terra sarà così issata un’insegna coniata ad hoc: Alicette Osteria.

brigata Alice Alice Ristorante

Un trasferimento di ristorante e di piatti. I Romani potranno assaggiare alcuni classici di Alice Ristorante di Milano come

  • la Pizza fritta con mozzarella di bufala, pomodorini, zeste di limoni, bavarese di pomodoro (e qui trovate la ricetta)
  • la Panzanella di verdure con pescato del giorno e salsa di prezzemolo
  • il Polpo cotto nella sua acqua con crema di patate, granita di patate e cialda

pizza fritta di Viviana Varese Alice

Per festeggiare la trasferta romana, ci saranno piatti pensati in esclusiva per Alicette Osteria compresi  un piatto vegetariano (Superspaghettino con sugo di pomodorini concentrato, mousse di Parmigiano e salsa di basilico) e un dolce omaggio alla stagione e a Milano (Crema di cachi, marron glacé, panettone e salsa di frutto della passione).

Aperto a pranzo e a cena, sette giorni su sette (tranne il 24 sera, il 25 e il 26 tutto il giorno, e 31 il sera), Alicette Osteria propone un menu alla carta  – con prezzi compresi tra 6,50 e 15,50 euro – e uno degustazione a 40 euro composto da cinque portate: antipasto, due mini-porzioni di primi piatti, secondo e dolce.

Capito come Oscar Farinetti ha risolto il problema degli spazi del locale “nuovi e rilucenti” che hanno incuriosito il web e la stampa? Un genio, diciamolo.

3 Commenti

  1. Caspiterina! Mi dispiace per il ristorante delle verdure e soprattutto per i lavoranti (precari) del ristorante, il mio preferito fuii… ma non potveano farlo da un’altra parte? che ne so nel posto delle osterie romane tanto quel piano sono già due volte che lo modificano… vabbe i contratti sicuramente erano siglati, il posto non era pronto ed invece di pagar penali… mi tolgono il bufalotto con le verdure grigliate!

  2. Sei una grande cuoca grande professionista umile e gentile, proponi piatti spettacolari con tanta simpatia e sai curare il tutto dal piatto , al dialogo con la gente.. Che dire di più vai Viviana te lo meriti tutto…..

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui