Frank Rizzuti, addio

Tempo di lettura: 1 minuto

Frank Rizzuti

Non ce l’ha fatta a sconfiggere il male incurabile. Francesco “Frank” Rizzuti, uno dei grandi cuochi del Sud si è dovuto arrendere.

Il suo ristorante a Potenza, Cucina del Sud, era diventato velocemente punto di riferimento per la comunità degli appassionati di gastronomia e per molti colleghi.

Un successo di pubblico e di critica coronato dalla storica impresa di aver meritato la stella Michelin proprio quest’anno. Primo ristorante lucano a fregiarsi del riconoscimento e dopo averne conquistata una in Calabria. E tante altre soddisfazioni personali come l’inserimento nella mappa degli chef italiani nel magazine Fool.

Ne aveva dato conto sulla sua pagina di Facebook qualche giorno fa e nulla aveva fatto trapelare della malattia che lo aveva aggredito.

Il nostro pensiero e un abbraccio forte alla moglie Ilaria, alla figlia e agli altri suoi cari.

[Ritratto: Luciano Furia]

3 Commenti

  1. Un saluto ad un Maestro capace di imporre una cucina di territorio,peraltro molto povera!,agli onori della cronaca!
    Chapeau!!!
    Un pensiero ai famigliari!

  2. Una grave perdita, uno chef che la cucina la vreava in cucina con passione ed in punta di piedi, l’addio ad una persona umile da vero lucano così come umile è la sua terra poco conosciuta ma ricca di valori e tesori.
    La sua passione solo da poco era stata premiata a livello internazionale
    Sono sicuro che gli angeli si faranno preparare qualcosa ))

  3. CIAO FRANK….GRAZIE PER AVER CONDIVISO LA TUA CREATIVITà E CON GARBO E SIMPATIA…SEMPRE DISPONIBILE…SEMPRE MOLTO PROFESSIONALE…UN CARO ABBRACCIO AI FAMILIARI . CONSERVO LO SPECIALE DEL GAMBERO ROSSO. CIAO FRANK LASCI UN GRANDE VUOTO. MICHELE

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui