Street food. I 5 piatti più ricercati d’Italia su Google e in ogni regione

Ricette&Cibo

street food

Street food avanti tutta. Se qualcuno aveva ancora dubbi sul cibo più amato e ricercato sul web dagli italiani, arriva un’infografica a fare il punto della situazione.

E a riassumere gli indici di popolarità on line del cibo da strada in ciascuna regione.

L’ha disegnata Tag24 che ha anche aggiunto la ricetta componendo le caratteristiche scovate nel web.

5 street food più cercati del web

Il motivo del successo dello street food è dovuto al poco tempo a disposizione e all’aspetto economico della pausa pranzo soprattutto che tende ormai ad allargarsi anche alla cena (secondo Coldiretti, dall’estate 2013 la spesa nei ristoranti è calata dell’11 % e sono aumentati gli esercizi di ristorazione che non prevedono il servizio ma solo la somministrazione).

Ma quale street food si cerca su Google e quali sono le ricette più “trasversali”?

pizza margherita Capri

1. La parola regina è pizza che viene declinata in tante varianti e tra queste c’è la ricerca della ricetta da rifare a casa. La bestia nera per molti appassionati alle prese con farine e forze, lievitazioni, impasti possibili, punti di pasta e, soprattutto, temperature dei forni domestici. Guardando la ricetta della scheda è probabile che molti inorridiranno agli 0,2 cucchiaini rasi di zucchero. Aspettiamo vibranti proteste mentre vi rimandiamo alle nostre Lezioni di Pizza e al nostro Campionato Italiano della Pizza se proprio non riuscite a rifarla a casa e volete assaggiare le migliori ai quattro angoli dello Stivale.

Piadina gricia Maioli Eataly Roma

2. Sempre di impasti parliamo. Che vanno a condire le vacanze estive. Al secondo posto, seppure ben distanziata, c’è la piadina. Nell’infografica vi dicono di usare il burro. Ma voi sapete che ci va lo strutto. E se non siete d’accordo, non potete nemmeno apprezzare gli 11 piadinari (si dice così?) migliori d’Italia.

fugassa-o-focaccia-genovese-04

3. Avete voglia di carboidrati quando state in giro a mangiare in piedi. Sul podio sale anche la focaccia genovese. Non ve la prendete con noi se anche in questa ricetta è prevista l’aggiunta di zucchero. Per noi la fugassa si fa in questo modo. E si mangia esclusivamente nei migliori 15 forni consigliati. Provare per credere.

Strudel

4. Resto un attimo incredulo che in tanti possano ricercare lo strudel come dolce street food. Mi aspettavo delle frittelle, delle ciambelle con lo zucchero, dei bignè da asporto. Invece sembra che questo sia il dolce da strada più gettonato. Mi ricordo di uno strudel molto originale e quello di mele dove una lettrice spiega che utilizza una ricetta del 1856 – anno più anno meno – austroungarica che non prevede burro. Ecco, voi ce lo mettete?

sbrisolona montersino Auchan Eataly

5. E arriva anche la sbrisolona, vero pout pourri della tavola italica che mi fa strano pensare da portare in giro. Ma poiché si spezza con le mani possiamo anche annoverarla tra i migliori street food? A voi l’ardua sentenza.

E arriviamo alla divisione per macro aree con l’indicazione di sagre e feste.

street food nord

Al Nord la fanno da padrone crêpes, mondeghili e goffre.

street food centro

Al Centro c’è voglia di lampredotto, di porchetta e di supplì.

street food sud

Al Sud spopolano arrosticini, panzerotti, graffe e pani ca meusa.

Ora tocca a voi confessare se lo street food è quello che cercate con più avidità sulla tastiera del vostro computer, smartphone, tablet.

E quale di questi preferite senza ombra di dubbio.

[Link: Tag24]