BrewDog apre a Bologna e cerca il General Manager. Come candidarsi

tap list BrewDog Firenze

Non abbiamo fatto in tempo per rallegrarci dell’apertura di Firenze che già registriamo la prossima apertura di un nuovo BrewDog.

Non è stata resa nota la data precisa né l’indirizzo preciso, ma di fatto la grande macchina si è messa in moto. BrewDog sta formando il team che farà nascere a Bologna il suo secondo bar italiano.

In particolare, la posizione ricercata è General Manager, il cosiddetto capo equipaggio che guiderà l’intero team alla conquista della città felsinea a partire dal 1 settembre.

La domanda, quindi, è: vi piacerebbe lavorare nel mondo della birra (artigianale)?

Se la risposta è positiva, allora sappiate che la persona che cercano sarà responsabile della gestione di tutti gli aspetti del team. Ciò comprende il business, la stesura di un calendario di eventi volti a far radicare nella scena bolognese il nuovo bar, ma anche l’assunzione e la formazione del personale.

Inoltre, come General Manager dovrete essere i primi a credere profondamente nella filosofia BrewDog e a diffondere il verbo delle birre artigianali. Come si definiscono loro stessi, sono “evangelici” per quanto riguarda la birra. Il General Manager giocherà un ruolo importante perché dovrà essere in grado di entusiasmare le persone, di diffondere la cultura birraria, di accogliere la filosofia folle di BrewDog e di accorciare la distanza tra il birrificio e i suoi clienti.

Per candidarvi dovete avere almeno 3 anni di esperienza in una posizione equivalente. Un ottimo inglese è un big plus. Ma se volete davvero fare centro, non limitatevi a scrivere un cv in formato europeo con il massimo dell’estrosità affidata al farfallino nella vostra foto tessera.

Osate. E per maggiori info leggetevi la notizia su Ales & Co, l’importatore ufficiale di BrewDog Italia.

Per inviare il cv: info@alesandco.it.

Siete pronti?

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui