Pizza: il taglio perfetto per mangiarne di più degli altri

impasto pizza semi integrale

State tutti lì a sbirciare internet per cercare il perfetto impasto pizza.

Ma a nessuno che venga in mente il taglio perfetto della pizza. Quello, per intenderci, che portata a casa qualcuno vi chiederà di dividere perché improvvisamente sono arrivati gli amici, la zia è di passaggio, i figli si sono svegliati, il vostro compagno-la vostra compagna ha smesso la dieta.

Bighellonando in rete ho trovato questo divertente video che spiega come tagliare in modo perfetto la pizza e fregare gli altri mangiandone di più senza che nessuno se ne accorga.

Non so se sia un video molto educativo. E non mi riferisco tanto a simile capacità di taglio spiegata a fin di bene per la migliore conservazione di una torta.

pizza taglio perfetto

Ma al fatto che il video di Dave Hax – qui sopra riassunto velocemente – è stato realizzato a partire, o meglio, per fregare i commensali di una maggiore quantità di pizza surgelata dopo averla passata in forno furtivamente.

Diseducativo al massimo.

Io penso a una bella pizza cotta nel forno a legna non perché sia contro il forno elettrico ma qui serve una tonda, al limite da ruoto. Trasportata nel suo contenitore che, parlando di educazione alla migliore pizza, dovrà essere della qualità migliore (quindi cartone bianco e pellicola di rivestimento interna).

Poi, con la scusa di tagliare meglio ci si infila in cucina maledicendo il momento che si è lasciati il cellulare a casa e nessuno ti ha avvertito che bisognava comprare più pizze.

E si procede come da video. Taglio centrale, riposizionamento delle metà dopo essersi assicurata la parte “in eccesso” e porzioni a spicchio che entreranno miracolosamente nel piatto normale di casa.

fetta pizza margherita

E se state annuendo, vergognatevi per aver approvato la sottrazione di una striscia di pizza pur di soddisfare i vostri istinti più bassi.

Altro che farine, impasti e lezioni di pizza

[Link: geekologie]

1 commento

  1. Il giorno che avrò ospiti e offrirò loro una pizza surgelata, chiederò loro di eliminarmi dalla lista degli amici…lo meriterei.
    Ma essendo il tizio americano, “comprendo”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui