Belen Rodriguez Joe Bastianich aprono Ricci

Il giorno dopo la fastosa inaugurazione, Ricci, il ristorante di Belen Rodriguez e Joe Bastianich, pubblica su Instagram il menu firmato dall’Executive Chef Tony Scotto e dalla Pastry Chef Monica Paviera.

Insieme a qualche piatto, tiene alta la curiosità in vista dell’apertura al pubblico di lunedì 22 giugno.

La pubblicazione non ha mancato di suscitare commenti e discussioni fra i follower.

In molti non hanno gradito la prevaricazione linguistica dell’inglese sull’italiano nel menu. Per un ristorante che, in fin dei conti si trova a Milano, la scelta più che far apparire il locale esclusivo, rischia di scivolare un po’ nel pacchiano.

  • valezullo Perché il menù scritto prima in inglese e poi tradotto in italiano? Se siamo in Italia non dovrebbe essere il contrario?

Ma insomma, alla fine si tratta di sottigliezze stilistiche.

Meglio guardare i prezzi.

Che non sono esattamente alla portata di tutti (ma qualcuno si aspettava davvero che lo sarebbero stati?). Hanno fatto letteralmente gridare allo scandalo le patatine fritte fatte in casa (e che siano fatte in casa ci sembra veramente il minimo) a 7 €.

  • francy980 Patatine fritte 7 €… Ma perché????????????????????????????????????????

baguette Ricci

Non va meglio per gli yankee Spaghetti alla Chitarra Cherry Tomatoes and Basil, noti ai più come spaghetti al pomodoro, per i quali è richiesto un esborso di 16 €.

Sempre 16 € si pagano per un piatto di Gnocchi Pesto.

Mentre sono più economici, 14 €, i Mac&Cheese, maccheroncini gratinati al forno con formaggio e bacon.

Ma ovviamente in un ristorante USA oriented il pezzo forte è l’hamburger. E a Milano tutti sono alla ricerca dell’hamburger perfetto.

mini burger

Per ora sappiamo che il Ricci Burger&Fries – 200 grammi di carne – costa 20 € posizionandosi subito nella fascia alta. Del portafoglio. Mi sto chiedendo se quello pubblicato da Gnammo Box con hashtag #riccimilano sia la versione light o economy.

Se vi state leccando le dita (o le ferite), guardate questo altro piatto: Chicken Paillard with Arugula & Cherry Tomatoes (petto di pollo grigliato con rucola e pomodorini). Fanno sempre 22 €. E un po’ di indignazione, secondo me per la rucola.

  • paolarossini92 Il petto di pollo grigliato a 22€ nn si può sentire..

Ricci Milano carne

Tranquilli. La Porterhouse, la fiorentina da 1,3 chili, potrebbe indurvi a un gesto estremo e farvi cambiare religione a tavola: dopo aver messo in conto 90 €.

Insomma, è chiaro che il Ricci non vuole essere un locale alla portata di tutti. Ma, come auspica più d’uno, speriamo almeno che i piatti siano buoni.

Scorrendo il menu, si vede che sono pochi i piatti italiani (spesso reinterpretati) mentre ci si può sbizzarrire con l’esotico. Go(o)d.

Ricci cheviche di orata

Va meglio con lo cheviche di orata a 18 €. Penso.

Mi faccio qualche domanda su affettati e formaggi (a 25 €), e vado oltre i crudi di pesce dal Raw Bar: ostriche, gamberi e caviale per un costo che va dai 16 ai 45 € a portata. Fra gli antipasti, le polpette di granchio (non so, vi piacciono?), i calamari fritti e i tacos di tonno. C’è anche  una piccola varietà di classici italiani: caprese, prosciutto di Parma e vitello tonnato.

cuore morbido con sorpresa Ricci Milano caramello banana Ricci

Anche i dessert (tra i 7 e i 9 €) hanno un sapore internazionale, ad eccezione dell’italico sorbetto: torta al lime delle isole Keys, cheese cake con fragole, tortino al cioccolato piccante e crumble caramel banana fra le proposte più interessanti. Non so perché,ma  mi fido della pastry chef che ha pubblicato la foto del cuore morbido e delle baguette.

Ok, io resto qui a masticare la mia chewingum e attendo che la prossima settimana mi diciate come si mangia nel locale più cool che questa stagione dell’Expo ci sta regalando. Perché ci andrete, io lo so. Oh yeah!

19 Commenti

  1. Se riescono a sopravvivere con questi prezzi allora sono disposto a fare pubblicità (è il mio mestiere) gratuita a Mc Donald’s per un anno.

  2. belen loschifez, io nel tuo risotarante non mettero’ mai piede, per quanto riguarda ”bestianich” deve fare tanti ma tanti ma dico tanti corsi di aggiornamento per aver una stella goodyear!

  3. Ma perché questi commenti maliziosi nei confronti di belen e ristorante ricci.si vede che li volete proprio bene a questa ragazza straniera che ha sfondato in tv come tutte le altre ragazze italiane.rispetando tutte le regole necessarie che tutti noi sapiamo bene prima di sfondare in tv.

    • Il commento non è verso la persona in se,bensì verso il locale.MILANO è una città carissima,dagli affitti alle cose più banali.
      E’ certo che i ristoranti si fanno pagare profumatamente per mangiare cose proposte da chef strapagati e forse stellati.
      Già il fatto che il menù sia scritto in inglese quando viviamo in ITALIA è quanto dire,un lecchinaggio…certi menù al centro sud e al sud non esistono proprio perché la gastronomia è molto semplice e non ricercata.
      La buona cucina fa perno sulla palatabilità del gusto,mentre qui si fa perno sul riempire il poratafogli pur mangiando schifezze.

  4. BELEN, è e sara’ sempre la spendida BELEN……e perche’ non puo’aprire anche un ristorante? tanti personaggi famosi lo hanno fatto……..quindi……..
    vaiiiii BELEN…..è chiaro che l’ammiro molto……ciaooooo

  5. Per forniture di frutta e verdura e frutta esotica in Milano siamo il top e i più competitivi tel 3462538500 noi vi aspettiamo

  6. Per curiosità sia per la cucina sia magari per vedere se c è gente famosa andrò a provare il Ricci di Milano appena torno qualche giorno ( vivo in Germania).
    Ma il menù prima in inglese e’ follia !!!
    Se fosse scritto dopo quello italiano pensate che non sarebbero riusciti a leggerlo gli stranieri!!!
    Già che c’era doveva prima scriverlo in spagnolo visto che è la lingua madre di Belen!
    Ci sentiamo appena ci andrò
    Saluti
    Massimo

  7. Auguro al ristorate Ricci BELEN tanti auguri e appena posso (soldi) non mancherò al suo ristorante (è laprima volta che faccio commento non ho mai scrittocommenti

  8. Siamo a Milano dove per soldi si fa tutto di cosa parliamo ??
    Mi rammarico senza dubbio per il menù scritto in Inglese davvero da alzare i tacchi ed andare via per non parlare delle portate (qualità prezzo ?

    Ma a Milano si può tutto basta che è Cool ?????
    Ovvio che l’investimento non è stato fatto con soldi sudati, nota positiva spero dia lavoro a gente che davvero ne ha bisogno??

    Questo non accade solo a Milano,
    Parigi lo stesso ma non troverai mai un menù scritto in Inglese ??
    Saluti ??

    • bisogna capire per quale motivo si va in questo posto???..per mangiare bene o perché e’ di belen??????? in tutti e due i casi, ogni tanto, ne vale la pena.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui