I Biscotti Gentilini sono raccomandati da pediatri di tutt’Italia per crescere i bambini. Abbiamo un pacco pronto da mandare a Marc Márquez. Qualcuno conosce il suo indirizzo?

Posted by Biscotti Gentilini on Domenica 8 novembre 2015

No, non è stata la Gentilini a inventarsi lo sfottò a Marc Márquez accusato da Valentino Rossi di aver preparato il biscottone con Jorge Lorenzo ai suoi danni per non fargli vincere il 10° titolo mondiale.

Dal biscottone al biscottino con il messaggio inequivocabile: cresci e levati il ciuccio.

Un po’ come il #SaveRummo, dal web è partita l’onda virale per fotografare la dichiarazione di Valentino Rossi rilanciata dopo la fine della gara di Valencia.

“E poi si, facciamo biscotti dal 1890, ma giuriamo che questa volta non siamo stati noi!”, ha commentato sulla pagina ufficiale la Biscotti Gentilini che, però, è pronta a mandare un pacco al pilota spagnolo. Maniera elegante per condividere l’hashtag #iostoconVale.

“Già giovedì sapevo che sarebbero andati fino in fondo a questa cosa, dalle dichiarazioni di Marquez, che `avrebbe fatto di tutto per battere Lorenzo´, ho capito che in realtà avrebbero fatto il biscottone, come si dice nel calcio. Sono triste, è una grande occasione sfumata ma è andata così”, ha dichiarato Rossi.

E per sintetizzare il pensiero del campione di Tavullia, cosa di meglio che i biscotti Osvego della Gentilini che fa biscotti dal 1890 per il #crescimarquez?