Pastificio Rummo: aiutatelo con le foto dei pacchi di pasta dopo l’alluvione

Cibo

mezzi-paccheri-Rummo

C’è un solo hashtag che corre sul web in queste ore: #SaveRummo.

Poche regole per aiutare il pastificio Rummo duramente colpito dall’alluvione che ha messo in ginocchio il Beneventano e il Sannio.

[Aggiornamento: la mail per contattare Rummo è: customercare@pastarummo.it. Altre informazioni utili le leggete qui]

pastificio Rummo alluvione

Per contrastare il fiume di acqua e di fango, che ha distrutto macchinari e quintali di pasta, è scattata la gara di solidarietà con un evento Facebook #SaveRummo: un pacco di pasta fa la differenza.

45.000 partecipanti stanno seguendo le tre regole che aiutano il pastificio Rummo e i suoi lavoratori:

  1. Invitare tutti gli amici all’evento
  2. Acquistare pacchi di pasta Rummo
  3. Postare una foto del pacco appena comprato con l’hashtag #SaveRummo

spaghetti Rummo

Io ho cercato nella nostra libreria fotografica e ho inserito le foto della pasta Rummo preparata in questi anni.

Rummo mezzi paccheri

Ve le allego e vi invito ad acquistare un pacco di pasta Rummo da subito.

pacco regalo RummoRummo Calamarata ricetta

O farvi un bel regalo. Anche partendo da un pacco o da una semplice ricetta come questa della calamarata con pesce spada e pomodorini.
Rummo

L’appello più accorato è forse quello di Giovanna Coletta, figlia di un operaio della Rummo.

Sono la figlia di uno dei dipendenti della Rummo.
Cosa dire? Ho visto per la prima volta la disperazione sulla faccia di mio padre, e credo non ci sia cosa peggiore, per una figlia, vedere in questo stato suo padre e non poter fare nulla di concreto per cambiare la situazione.
Ma in lui come nei suoi colleghi ho visto tanta voglia di andare avanti, tanto fervore, e soprattutto tanto attaccamento al proprio lavoro e alla propria azienda, tanta determinazione nel volersi rialzare per essere persino più forti di prima.
Ci sarebbero tante altre cose da dire, ma la più importante credo sia #SaveRummo

Ne sono rimasta colpita al pari dei tweet che rilanciano il messaggio di Rummo che si rimbocca le maniche. Tra i primi a rilanciare il messaggio c’è Fiorello.

Hano fatto sentire la loro voce anche Selvaggia Lucarelli e Paola Turci

 

  Ma soprattutto un altro pastificio

Quindi non lasciate soli i lavoratori del pastificio Rummo e correte a comprare almeno un pacco di pasta e postate la foto con il #SaveRummo.

Perché a me, e spero a voi, non piacciono troppo i distinguo come questo:

contro Pastificio Rummo

Preferisco pensare positivo.

pastificio Rummo dove comprare

E dirvi dove andare a comprare la pasta Rummo.

O fornirvi un’altra “pubblicità”:

[Link: napoli.repubblica.it]