Superiority Burger, l’hamburger numero 1 al mondo è vegano

Tempo di lettura: 1 minuto

Superiority Burger

L’hamburger numero 1 al mondo si chiama Superiority Burger, è realizzato a New York, ma è soprattutto vegano.

Lo stabilisce nell’annuale classifica delle migliori cose da mangiare e bere in tutto il mondo la rivista statunitense GQ.

Pane estremamente morbido, perfetto abbinamento di insalata e pomodoro, cura maniacale della maionese e nemmeno un grammo di “cadavere” come professano i più convinti assertori del mangiare verde e basta.

superiority burger new york

[related_posts]

L’idea è dello chef gestore del Superiority Burger (nome del panino e insegna coincidono), Brooks Headley, ovviamente vegano che ha lasciato la brigata del ristorante “Del Posto” di Joe Bastianich per aprire il suo locale nell’East Village.

Già Timeout lo aveva segnalato come uno dei migliori 100 piatti da assaggiare a New York, ma ora la notizia è ancora più ghiotta per i tanti vegan costretti a dribblare panini non proprio entusiasmanti.

Il segreto del panino però resta tale.

Superiority hamburger

Lo chef, che è anche batterista di un gruppo punk non ha voluto rivelare la ricetta del suo Superiority Burger che, pare, abbia un mix di lenticchie e cereali ma anche un accenno di miso. Ha solo confermato che, essendo vegetariano da tempo e avendo mangiato tanti veg-hamburger per lo più pessimi, si fosse applicato per crearne uno buonissimo.

Convinti che l’ideale platonico di un hamburger sia un panino senza carne?

[Link: Corriere della Sera. Immagine: ny.eater.comgrubstreet]

9 Commenti

  1. Se affermi che un hamburger è il più buono del MONDO devi SPIEGARE MOLTO,
    ma molto BENE …PERCHE’.
    Beh, trovo le argomentazioni insufficienti e, comunque, non convincenti.
    (Il mio commento si basa sugli stralci riportati dai giornali italiani e che si stanno diffondendo in modo virale)
    .
    La RETE E’ formidabile nell’AMPLIFICARE LE NOTIZIE.
    .
    Quello che è interessante in questa notizia “virale” è questo per me:
    la moda vegana è ormai un FENOMENO MONDIALE in grande evoluzione.
    Queste notizie insieme all’allarme CARNE ROSSA dell’OMS, stanno cambiando velocemente i costumi alimentari di molti.
    Il CONFORMISMO, che fa parte della natura umana, viene favorito dal WEB ed accelera i cambiamenti.
    .
    Uno dei più grandi problemi dell’UOMO CONTEMPORANEO è proprio quello di non FARSI I-(RET)-IR-(E).
    Di non farsi TRASCINARE, cioè, dalle “CORRENTI MEDIATICHE”
    …mentre si…naviga…

    • “costumi alimentari di molti”…stolti.
      Personalmente ho approfittato del panico suscitato dall’OMS per fare scorta di tagliata trasferita nel frigo delle occasioni scontate COOP.
      Peccato che l’onda sia già finita.

      • Sei fortunata, Maddalena. Mi rifornisco presso il mercato coldiretti, dove un paio di allevatori portano i tagli della macellazione settimanale. Conseguenza sui prezzi _NULLA_.
        In compenso tante chiacchere a vuoto delle rezdore “ma alla tivvù hanno detto…”, mentre impaziente aspetto il mio turno. Fino a quando si decide a prendere comunque la fettina per il suo bambino, e io posso farmi il biancostato da lesso.
        Si, sei stata fortunata! 🙂

  2. ma perchè voi che mangiate carne vi accanite così tanto contro i vegan? Ma, avete mai visto VEGANI su post di ricette con carne, criticare le vostre scelte? Andate sui vostri siti, questo non è il post che vi si addice e lasciateci in Pace. Grazie. Io sono Vegan!

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui