Diventare chef fuoriclasse con il corso di Antonino Cannavacciuolo

Tempo di lettura: 2 minuti

Antonino Cannavacciuolo

“Fare tradizione per fare innovazione” è uno dei motti di Antonino Cannavacciuolo, che in questo periodo è impegnato in molti progetti: l’avvio della nuova stagione di MasterChef (che parte il 17 dicembre), la conduzione del suo nuovo bistrot a Novara, e l’attività di testimonial per la campagna “CHEFuoriclasse”, che rappresenta alla perfezione quanto lo chef di Villa Crespi creda, e con passione, in tutto ciò in cui mette la faccia.

La location per presentare questo nuovo progetto è il Cannavacciuolo Café & Bistrot di Novara. La giusta occasione per una sorta di “seconda apertura” dopo le critiche ricevute per una gestione considerata approssimativa ma conseguente ad un afflusso impensato e non preventivato. Lo chef si è scusato, accettando le critiche e affermando che aveva sottovalutato il suo nome e il richiamo che avrebbe potuto avere su questa nuova attività.

Motivo in più per cui fare il testimonial non è mica solo pubblicità per lui: Cannavacciuolo vuole passare messaggi ben precisi. CHEFuoriclasse è un corso professionale per chi ambisce a diventare cuoco. Il corso è ideato ed edito dal CEF (Centro Europeo di Formazione), che, grazie alla casa editrice Interlinea, propone un innovativo metodo di apprendimento: quello a distanza, basato sulla metodologia dell’e-learning.

Cannavacciuolo spiega che da quando ha frequentato lui l’Istituto Alberghiero ad oggi, il monte ore dedicato alla cucina si è notevolmente ridotto. Un errore perché cucinando poco a scuola, un ragazzo cercherà di entrare in una cucina per fare pratica, ma in Italia non è concesso ad un ristoratore di assumere un ragazzo per uno stage, al contrario che all’estero.

Ed ecco perché, quando il CEF gli ha chiesto di diventare testimonial di questo corso ha accettato.

Perché? Perché, per esempio, a supporto delle lezioni ci sono video che spiegano minuziosamente i vari passaggi per arrivare alla realizzazione della ricetta ottimale. E quando ad una spiegazione segue un video, è molto più facile apprendere perché si riescono a cogliere anche tutte quelle gestualità che in cucina fanno la differenza tra un cuoco amatoriale ed un professionista.

Non viene tralasciato nulla, ci assicurano: anche le cose che magari in una cucina si danno per scontate come i nomi degli attrezzi.

Un corso che è alla portata di molti: da chi desidera muovere i primi passi in cucina a chi è già nel settore e vuole consolidare le proprie conoscenze, a chi punta a preparare manicaretti a regola d’arte.

“E mo’ sta a te guaglio’!”, vi direbbe Antonino Cannavacciuolo.

[Alessia Manoli]

19 Commenti

    • vorrei poter frequentare il corso di cucina con il grande chef Antonino Cannavacciuolo ti stimo tanto e ti seguo sempre grazie anticipatamente

      • Sono Cristiana, una donna di 49 anni. Amo cucinare e seguo sempre in ogni occasione lo chef. Vorrei con tutto il mio cuore partecipare a uno dei suoi corsi. Sarebbe un sogno per me che si avvera. Tutto questo sia per me come persona, sia per un altro mio sogno che ho nel mio cassetto…

  1. Diploma tecnico servizio di ristorazione lavoro stagionale da due anni, ora ambisco a formazioni di corsi fatti da chef o da corzi importanti di formazione per imparare molto di piu’e arricchire il mio curriculim ,vorri piu informazioni sui vostri corsi e se e’presente a tutto il corso lo chef Cannavacciuolo .saluti Daniele

  2. Ciao a tutti sono Nancy, una ragazza di 25 anni…Vorrei fare un corso di cucina con il Grande Chef Cannavaccuiolo…chi mi nsa aiutare su come edove???

  3. Buonasera,
    Sono Samanta dalla provincia di Livorno sarei interessata vorrei informazione riguardo il corso

    In attesa di risposta ringrazio

    Samanta

  4. Salve sono Rovena di novara
    Vorrei tanto fare un corso di cucina con il grande shef Antonino
    Mi potete dare informazioni grazie!

  5. salve io sono un cuoco,mi chiamo giuseppe rizzo vorrei tanto avere delle informazione sui corsi di cucina. sarei interessato a farli con il maestro Antonino canavacciolo,,aspetto notizie grazie

  6. Salve,mi piacerebbe fare un corso con Canavacciolo ,vorrei avere qualche informazione in più sul corso…ho fatto la scuola alberghiera con la voglia di diventare un bravo cuoco ho fatto qualche esperienza ma vorrei fare un corso con il grande chef..grazie

  7. Sono una mamma napoletana. Di Santa Lucia. Trasferita in svizzera. Mio figlio Francesco guarda tutti i tuoi video. E registra e se li guarda anche di notte il suo sogno e imitarti. E ride tanto per i tuo schiaffoni. Vorrei. Farti incontrare con mio figlio. E fargli fare dei corsi. A lavorato come apprendista in un ristorante. A 16 anni. E la scuola qua in svizzera. Comincia. 18 anni. Sta a casa guardandoti. Ti prego di aiutarmi. Con la passione di mio figlio. Garanzie di cuore.

  8. Vorrei fare un regalo a mia figlia Lucia ,mi puoi consigliare una scuola di chef per imparare questo mestiere splendido Grazie Roberto Maimone

  9. Salve,sono Gennaro e sarei interessato a frequentare tale corso. Anche se ho frequentato il liceo artistico ho tanta passione per la cucina.Ho qualche possibilià?Grazie.Tanti saluti

  10. A me piace molto canavaccuolo .sto finendo la scuola alberghiera e il mio sogno sarebbe fare un corso con canavaccuolo .grazie di cuore .

  11. Salve mi chiamo Marco e sarei interessato a frequentare questo corso. Vorrei informazioni sul costo e la durata del corso. Grazie mille… ho già frequentato scuola alberghiera ed ora lavora come cuoco in un ristorante.

  12. Salve sono un appassionato di cucina ed un macellaio ho una attivita’ e vorrei modificarla con una cucina sono alla ricerca di corsi di cucina validi vorrei informazioni in merito grazie Marco

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui