Birre Bizzarre. Niko Romito va a Birra del Borgo

tortellini brodo fieno Bowerman birra

Birra e alta cucina, piatti gourmet e sapori ricercati. Il binomio è un po’ di moda, ma tutto sommato sembra piacere veramente, come ci aveva anche raccontato Cristina Bowerman.

A dimostrare che non si tratta solo di una tendenza ci pensa la squadra di Birra del Borgo con la collana Birre Bizzarre che verrà presentata accostandovi cinque chef tra cui il tristellato Niko Romito.

Leonardo-Di-Vincenzo

“L’obiettivo è quello di raccontare una nuova idea di birra, libera dai luoghi comuni e vicina alla cucina d’autore, attraverso una serie di incontri sul territorio nazionale con cuochi e ristoranti pronti a mettersi in gioco”, raccontano da Birra del Borgo.

Ma birra e cucina, cos’hanno da dirsi?

Lo sveleranno i cinque appuntamenti previsti, in cui a rotazione saranno presentate le dodici Birre Bizzarre: Fragus (con fragole), Prunus (con ciliegie), Perle ai Porci (con le ostriche), Ducale (maturata 24 mesi in botte), Rubus (con i lamponi), Etrusca (ispirata alle antiche bevande fermentate), Caos (con mosti di Duchessa e Malvasia), Duchessic (la Duchessa incontra il Lambic), Castagnale (con castagne essiccate sul fuoco), Morning Rush (con fiori di luppolo appena raccolti), Sedicigradi (sedici mesi di maturazione e invecchiamento in barrique), L’equilibrista (40% di mosto di vino e 60% di mosto di birra).

Ecco gli appuntamenti con il primo menu disponibile. E con la data a Borgorose

1. Roma, Stazione di Posta

Stazione di Posta ristorante Roma

Quando: 20 settembre
Chef: il padrone di casa Gigi Nastri, ma con Davide Del Duca di Osteria Fernanda e Walter Musco della pasticceria Bompiani.
Birre: Rubus, Etrusca, Equilibrista (extra: Stelle&Strisce).

Menu:

  • misticanza, Rubus e orecchie di maiale
  • ostrica e Bellini di Equilibrista
  • sandwich di caprino e mandorla
  • pasta al tonno
  • patate e alici
  • cappelletto ripieno di Etrusca, porcini e foie gras
  • faraona carote e miele
  • Sofia (mousse di ricotta e bufala, gelee di pomodoro e basilico e frisella)

2. Torino, Banco

banco-vini-e-alimenti-torino

Quando: 5 ottobre
Chef: Riccardo Arduino
Birre: Saracena, Caos, Equilibrista

Ambiente dinamico e informale, consigliato anche dalla stella Michelin Marcello Trentini, costola del ristorante Consorzio di via Monte di Pietà cioè uno dei migliori ristoranti per rapporto qualità prezzo della città.

3. Tordomatto, Roma

adriano-baldassarre-chef-tordomatto

Quando: 20 ottobre
Chef: Adriano Baldassarre
Birre: Saracena, Castagnale, Equilibrista

Quartiere Prati e una buona proposta ma ve l’abbiamo già detto.

4. Ratanà, Milano

Cesare Battisti

Quando: i primi di novembre, probabilmente il 3
Chef: Cesare Battisti
Birre: Equilibrista, Sedicigradi, 25 Dodici

Cucina milanese, ma rivisitata, in una palazzina di inizio Novecento.

5. Birra del Borgo, NIKO ROMITO

Niko Romito

Quando: 24 novembre
Chef: Niko Romito
Birre: Etrusca, Equilibrista, Anfora vs Sedicigradi

bomba

Qui arriva una sorpresona. Il tristellato Niko Romito andrà a Borgorose-Spedinio, direttamente nel covo di Birra del Borgo. Qui si presenterà “Bancone”, la nuova taproom in cui lo chef del Reale di Castel di Sangro cucinerà la sua Bomba: era la specialità di suo padre pasticcere, ma lui la rivisita anche nella versione salata. Un risultato goloso quanto originale, che a Napoli dal 2015 ha meritato un corner tutto suo. Spoiler: altri seguiranno nei prossimi mesi.

Il costo per il pubblico (a parte l’evento da Romito che sarà aperto a una cerchia ristretta di partecipanti), varia da 40 a 60€ per ogni cena.

Il progetto riprenderà a gennaio con la presentazione delle birre che in questi cinque incontri non sono state “stappate”.

[Immagini: Scatti di Gusto, Takahashi Shinichi]

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui