bottega del vino etichette

Milano. È sempre più tempo di aperitivo.

La Bottega del Vino in Piazza Lega Lombarda, può rivelarsi utile per rompere il tran tran delle giornate autunnali e la frenesia del lavoro in questa terra di mezzo tra le vacanze estive e quelle invernali.

bottega del vino interno bottega del vino bottiglie

Nomen Omen, la Bottega si racconta del vino come un’ambasciatrice: in cantina più di mille etichette d’Italia e dal mondo.

emilio cremascoli

Emilio Cremascoli, patron del locale, fa gli onori di casa, sempre presente per consigliare il prodotto più adatto alle diverse esigenze (e palati). 

bottega del vino contrasto

Ad esempio si può iniziare con un Millesimato 2011 della Cantina Contratto, uno dei nostri consigli tra i 25 vini imperdibili dell’estate. Un metodo classico Extra Brut del Piemonte. Sapido, fresco a tagliare la lingua di un’acidità impudente. Note di frutta secca tostata sorprendono nel finale.

grissini edelweiss

Ad accompagnare, rapidi arrivano a tavola i grissini Edelweiss.

apertitivo bottega del vino milano

Per sostenere la bollicina ci sono i Cicchetti della Bottega del Vino: melone marinato con senape in grani, caprese con mozzarella bufala, bignè con gorgonzola, pomodorino con mousse di caprino, maggiorana e basilico, baccalà mantecato con chips della sua pelle.

Ancora, crostino con alici del Cantabrico e burro e mini burger con zucca agrodoloce alla siciliana e maionese di senape.

E poi una focaccia ripiena di speck dell’Azienda D’Osvaldo, una piccola azienda di Cormòn in Friuli che affumica naturalmente solo carne di maiali della zona. L’affumicatura è delicata e rigorosamente eseguita con legni di alloro e ciliegio.

macon bottega del vino milano

Vivace è il Mâcon-Verzé del Domaine Leflaive, con cui si può proseguire, un giovane e biodinamico chardonnay in purezza. Fiori freschi che prevalgono sulla frutta, acerba e nascosta, rimane in disparte. Minerale, dritto, non ampio ma amichevole.

bottega del vino gin moscow mule milano bottega del vino

Il mondo si sa, è bello perché è vario e c’è che chi al vino preferisce i cocktail per l’aperitivo e c’è chi alla Bottega del Vino si diverte a scegliere tra le sue 100 etichette di gin.

Degno di nota è anche il Moscow Mule, servito come pre dinner ma più spesso a fine cena.

paolo pivato chef bottega del vino

Si perché alla Bottega del Vino si mangia anche e si mangia la cucina dello chef  Paolo Pivato.

tartare di tonno bottega del vino milano panzanella gamberi bottega del vino milano risotto al salto bottega del vino milano milano bottega del vino agnello

Come la tartare di tonno, la panzanella di gamberi di Mazara, il risotto al salto e l’agnello.

bottega del vino milano dessert yogurt bottega del vino milano dessert

E ancora i dessert: sbrisolona con gelato fiordilatte e frutti di bosco caldi e la mousse di yogurt greco e miele con chutney di arancia e lingua di gatto.

A noi è venuta di nuovo sete, e a voi?

La Bottega del Vino. Piazza Lega Lombarda, 1, Milano. Tel. +39 02 3459 3030

2 Commenti

  1. A proposito di cicchetti….quello con il baccalà mantecato….servito freddo, con acqua fredda a deturparne il gusto una volta messo in bocca. Da altre parti, a Padova, questo cicchetto viene servito caldo ed è una delizia. Vino al calice secondo me caro.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui