guida-ristoranti-espresso-2017-copertina

“I Ristoranti d’Italia” dell’Espresso, 39° edizione è stata presentata alla Stazione Leopolda di Firenze, in collaborazione con Pitti

La Guida fotografa non il mondo della ristorazione italiana, ma il vertice della piramide, la parte migliore rappresentata da 2700 locali selezionati, 2000 recensiti con una scheda, di cui 370 inseriti per la prima volta, 50 enoTavole, 78 pizzerie nella sezione ‘Le migliori pizzerie d’Italia’ .

La novità di quest’anno come detto è che non ci sono più voti in ‘ventesimi’ di punto, ma giudizi espressi con il simbolo del ‘cappello’ da cuoco, da 1 a 5 “…perchè edizione dopo edizione ci siamo resi conto della difficoltà crescente, se non dell’arbitrarietà di giudizi espressi in frazione di punto per locali fra loro profondamente diversi e lontani per storia, cultura, dimensione, stile di cucina… Difficoltà tanto più crescenti quanto più si è alzato e si alza il livello medio della cucina del ristorante italiano”, scrive il direttore Enzo Vizzari nell’introduzione. “…i ‘cappelli’ indicano delle fasce di qualità, all’interno delle quali possono trovarsi locali e cucine distanti fra loro ma accomunati dal giudizio che la Guida al livello della cucina praticata”. “Non ci siamo limitati a convertire i punteggi da ‘ventesimi’ a ‘cappelli’, ma abbiamo ripensato il voto di ogni locale in sé e in rapporto ad altri con voto analogo”.

Il valore dei cappelli dell’Espresso

cappelli-espresso-ristoranti

  • nessun cappello: un locale consigliato nella sua categoria
  • 1 cappello: buona cucina
  • 2 cappelli: cucina di qualità e di ricerca
  • 3 cappelli: cucina ottima
  • 4 cappelli: cucina eccellente
  • 5 cappelli: il meglio in assoluto

Il quadro disegnato dalla guida è questo.

5 Cappelli

Enrico Crippa
Enrico Crippa
  1. Le Calandre, Rubano (PD)
  2. Osteria Francescana, Modena
  3. Piazza Duomo, Alba (CN)
  4. Reale Casadonna, Castel di Sangro (AQ)
  5. Uliassi, Senigallia

4 Cappelli

Antonio Guida Seta Mandarin Oriental
Antonio Guida
  1. Casa Perbellini, Verona
  2. Del Cambio, Torino
  3. Duomo, Ragusa
  4. La Pergola, Roma
  5. La Madia, Licata
  6. La Peca, Lonigo (VI)
  7. Seta, Milano
  8. Taverna Estia, Brusciano (NA)
  9. Villa Crespi, Orta San Giulio (NO)
  10. Vissani, Baschi (TR)

3 Cappelli

Giuliano Baldessarri
Giuliano Baldessarri
  1. Acquerello, Fagnano Olona (VA)
  2. Agli Amici, Udine
  3. Antica Corona Reale – Da Renzo, Cervere (CN)
  4. Antica Osteria Cera, Campagna Lupia (VE)
  5. Acqua Crua, Barbarano Vicentino (VI)
  6. Bracali, Massa Marittima (GR)
  7. Colline Ciociare, Acuto (FR)
  8. Combal.Zero, Rivoli (TO)
  9. Cracco, Milano
  10. D’O, Cornaredo (MI)
  11. Da Vittorio, Brusaporto (BG)
  12. Dal Pescatore, Canneto sull’Oglio (MN)
  13. Dani Maison, Ischia (NA)
  14. Don Alfonso 1890, Sant’Agata tra i due Golfi (NA)
  15. El Coq – Garibaldi, Vicenza
  16. Enoteca Pinchiorri – Firenze
  17. Enrico Bartolini – Mudec, Milano
  18. Ristorante Quadri, Venezia
  19. Hisa Franko, Caporetto – Kobarid (Slovenia)
  20. Il Palagio, Firenze
  21. Il Luogo di Aimo e Nadia, Milano
  22. Il Pagliaccio, Roma
  23. Krèsios, Telese Terme (BN)
  24. La Trota, Rivodutri (RI)
  25. Laite, Sappada (BL)
  26. Lido 84, Gardone Riviera (BS)
  27. Lorenzo, Forte dei Marmi (LU)
  28. Lume, Milano
  29. Madonnina del Pescatore, Senigallia (AN)
  30. Miramonti L’Altro, Concesio (BS)
  31. Paolo e Barbara, Sanremo (IM)
  32. Principe Cerami, Taormina (ME)
  33. Ristorante Berton, Milano
  34. Rossellinis, Ravello (SA)
  35. S’Apposentu, Siddi (VS)
  36. St. Hubertus, Badia- Abtei (BZ)
  37. Torre del Saracino, Vico Equense
  38. Villa Feltrinelli, Gargnano (BS)

2 Cappelli

Eugenio Boer
Eugenio Boer

guida-espresso-2017-migliori-ristoranti-2-cappelli-1 guida-espresso-2017-migliori-ristoranti-2-cappelli-2

1 Cappello

Mario Affinita nella cucina Don Geppi
Mario Affinita

guida-espresso-2017-migliori-ristoranti-1-cappello-1 guida-espresso-2017-migliori-ristoranti-1-cappello-2 guida-espresso-2017-migliori-ristoranti-1-cappello-3 guida-espresso-2017-migliori-ristoranti-1-cappello-4

Quanti sono i ristoranti con 1, 2, 3, 4 e 5 cappelli

  • 5 ristoranti con 5 cappelli
  • 10 ristoranti con 4 cappelli
  • 36 ristoranti con 3 cappelli
  • 89 con 2 cappelli
  • 363 con 1 cappello

Quanti sono i ristoranti segnalati con almeno un cappello per Regione

  • Lombardia 90
  • Campania 53
  • Piemonte 48
  • Veneto e Toscana 47
  • Lazio 42
  • Emilia Romagna 35
  • Trentino Alto Adige 28
  • Sicilia 25
  • Liguria 18
  • Abruzzo 17
  • Puglia 14
  • Friuli Venezia Giulia, Umbria e Marche 9
  • Calabria 7
  • Valle d’Aosta 4
  • Sardegna 3
  • Molise eBasilicata 1

9 Commenti

  1. Ovviamente non li ho provati tutti (forse arrivo a 50, nel nord italia)
    Cerco di paragonare le mie esperienze in quelli che ho provato e non trovo nessuna logica nell’assegnazione dei cappelli.
    Senza fare nomi, ma a parità di cappelli, ho mangiato molto diversamente; se il cappello (inteso come unità di misura) indica uno standard qualitativo, un range, non posso che essere in disaccordo con Vizzari.

  2. Per quanto riguarda la Campania un miscuglio incredibile di ristoranti diversissimi tra loro per qualità, servizio, ambiente e prezzo…..con lo stesso numero di cappelli.

    Vizzariiiii che delusione !

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui