Dal Nord al Sud, da Marco Sacco a Paolo Barrale, chef stella Michelin del Marennà a Sorbo Serpico.

È lui il nuovo presidente dell’associazione Chic, cioè Charming Italian Chef, che può contare su un nuovo organigramma e su nuovi soci.

Ecco il quadro.

I nuovi soci Chic

Paolo Viviani – Falletta 1881 a Casale Monferrato (AL)
Giorgio Servetto – Ristorante Nove, Villa della Pergola, ad Alassio (SV)
Umberto de Martino – Florian Maison a San Paolo d’Argon (BG)
Antonio Danise – Villa Necchi a Gombolò (PV)
Ma! Officina Gastronomica a Madesimo (SO)
Denis Lovatel – Pizzeria Ezio ad Alano di Piave (BL)
Alessandro Favrin – La corte del Lampone, Rosapetra Spa & Resort a Cortina (BL)
Claudio Melis – Zur Kaiserkron a Bolzano
Terry Giacomello – Inkiostro a Parma
Enrico Bergonzi – Al Vèdel a Colorno (PR)
Michele Rinaldi – Ristorante La Rocca a Castelfalfi (FI)
Maurizio Bardotti – Il Colombaio a Casole d’Elsa (SI)
Daniele D’Alberto – Br1 a Montesilvano Colle (PS)
Luigi Salomone – Piazzetta Milù a Castellammare di Stabia (NA)
Domenico Iavarone – Josè Restaurant, Tenuta Villa Guerra a Torre del Greco (NA)
Francesco Laera – FE’ Ristorante a Noci (BA)
Raffaele Casale – Le Lampare al Fortino a Trani (BT)
Elia Russo – Le dodici Fontane, Villa Neri Resort & Spa a Linguaglossa (CT)
Dario Di Liberto – Ristorante Tocco a Ragusa
Salvatore Vicari – Vicari a Noto (SR)
Andrea Scarpati – Sapori Restaurant and Bar a Anstey Leicester UK
Fabio Nompleggio – Cepé Restaurant, The Ritz Carlton Bejing Financial a Pechino
Emanuele Vallini (già socio con La Carabaccia) – Ristorante Il Giardino NH City hotel Praga

I soci di Chic sono 111  (98 soci in ristoranti in Italia, 9 soci in ristoranti all’Estero, 4 soci senza ristorante)

107 locali
58 ristoranti
9 ristoranti con camere
29 ristoranti d’albergo
2 ristoranti all’interno di cantine vinicole
1 ristorante in agriturismo
5 pizzerie
1 panificazione / pizzeria
1 panificazione / pasticceria
1 laboratorio gastronomico

Il Consiglio Direttivo 2017

Paolo Barrale – Presidente Onorario
Marco Sacco – Vice Presidente
Angelo Sabatelli – Vice Presidente
Andrea Alfieri
Flavio Costa
Pietro D’Agostino
Andrea Fusco
Vincenzo Guarino
Stefano Masanti
Franco Pepe
Raffaele Geminiani

Il passaggio di testimone nella guida dell’Associazione è stato così rimarcato dai protagonisti: “In Chic comunichiamo il valore della nostra esperienza e artigianalità unica e il nostro obiettivo è sempre stato trasmettere alle persone la cultura della cucina di qualità” dice Marco Sacco, presidente uscente; “Mi piace pensare che l’onore di questo incarico dal Nord passi al Sud e alla sua tradizione culinaria ricca ed espressiva. A dimostrazione di come poche cose come la cucina possano fare da ponte per unire culture e tradizioni diverse e portare in tutto il mondo il nostro made in Italy”.

Da parte sua Barrale ha dichiarato: “Sono consapevole di avere la responsabilità di dover seguire un percorso importante; per carattere e per la mia storia personale e professionale, sono entusiasta del compito affidatomi. È grazie alla passione che negli anni siamo diventati un gruppo numeroso; è grazie all’impegno di tutti che l’Associazione è diventata un modello. Vorrei coniare un nuovo sinonimo della parola CHIC, questo sinonimo è Anima. L’anima è accoglienza e mestiere, è la volontà di far emergere, grazie a tutti i soci, la cultura gastronomica, le storie e i patrimoni che meglio rappresentano i nostri territori.”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui