Guide. Le 195 migliori cantine d’Italia che meritano la chiocciola Slow Wine 2018

A Montecatini Terme, il 14 ottobre, gli appassionati di vino potranno partecipare a una grande festa con circa 500 aziende e 1.000 etichette di vini.

Tra queste ci saranno le cantine che quest’anno hanno meritato la chiocciola Slow Food nella guida Slow Wine 2018.

Il simbolo – spiega la guida – viene assegnato a una cantina per il modo in cui interpreta valori (organolettici, territoriali e ambientali) in sintonia con Slow Food. Dall’edizione 2017 l’attribuzione di questo simbolo implica l’assenza di diserbo chimico nei vigneti. I vini di una Chiocciola rispondono anche al criterio del buon rapporto tra la qualità e il prezzo tenuto conto di quando e dove sono stati prodotti.

Le nuove chiocciole di questa edizione sono 7 (Cascina Roccalini – Piemonte; Noventa – Lombardia; Frozza – Veneto; Denny Bini – Emilia Romagna; Damiano Ciolli  – Lazio; De Sanctis  – Lazio; Nanni Copè – Campania) e portano a un totale di 195 chiocciole  (5 cantine, invece, le hanno perse).

Solo il 10% delle cantine recensite possono fregiarsi del simbolo che viene assegnato anche alle migliori osterie.

Eccole.

Le 195 migliori cantine d’Italia

Abruzzo

Cataldi Madonna
Cirelli
Emidio Pepe
Praesidium
Torre dei Beati
Valentini
Valle Reale

Alto Adige

Cantina Terlano
Kuenhof – Peter Pliger
Lageder
Manincor
Nusserhof – Heinrich Mayr
Pranzegg – Martin Gojer
Unterortl – Castel Juval

Basilicata

Cantine del Notaio
Musto Carmelitano

Calabria

‘A Vita
Sergio Arcuri

Campania

Antonio Caggiano
Ciro Picariello
Contrada Salandra
Contrade di Taurasi
Fontanavecchia
Luigi Tecce
Maffini
Nanni Copè
San Giovanni
Tenuta San Francesco

Emilia-Romagna

Camillo Donati
Denny Bini – Podere Cipolla
Gradizzolo – Ognibene
Paolo Francesconi
Vigne dei Boschi
Villa Papiano
Villa Venti
Vittorio Graziano

Friuli Venezia Giulia e Slovenia

Borgo San Daniele
Burja
Damijan Podversic
Edi Keber
Gravner
Guerila
I Clivi
Klinec
La Castellada
Le Due Terre
Marko Fon
Meroi
Miani
Ronco del Gnemiz
Ronco Severo
Simon di Brazzan
Skerk
Skerlj
Vignai da Duline
Zidarich

Lazio

Casale della Ioria
Damiano Ciolli
De Sanctis
Marco Carpineti

Liguria

Cascina delle Terre Rosse
Maria Donata Bianchi
Santa Caterina
Walter De Battè

Lombardia

Agnes
Andrea Picchioni
Ar.Pe.Pe.
Barone Pizzini
Calatroni
Cavalleri
Dirupi
La Costa
Noventa
Togni Rebaioli

Marche

Andrea Felici
Aurora
Bucci
Collestefano
Fattoria San Lorenzo
La Staffa
Le Caniette
Pievalta

Piemonte

Alessandria Fratelli
Anna Maria Abbona
Antichi Vigneti di Cantalupo
Brovia
Ca´ del Baio
Carusin
Cascina Ca´ Rossa
Cascina Corte
Cascina Roccalini
Cavallotto Tenuta Bricco Boschis
Conterno Fantino
Pira & Figli – Chiara Boschis
Elio Altare
Elio Grasso
Elvio Cogno
Fiorenzo Nada
G.D. Vajra
Giacomo Brezza & Figli
Giuseppe Rinaldi
Iuli
Le Piane
Luigi Spertino
Mossio Fratelli
Pecchenino
Piero Busso
Roagna
San Fereolo
Serafino Rivella
Sottimano
Vigneti Massa

Puglia

d´Araprì
Giancarlo Ceci
Gianfranco Fino
Morella
Paolo Petrilli
Polvanera
Severino Garofano Vigneti e Cantine
Vallone

Sardegna

Giovanni Montisci
Giuseppe Sedilesu

Sicilia

Arianna Occhipinti
Barraco
Castellucci Miano
Cos
Ferrandes
Frank Cornelissen
Graci
I Vigneri
Marco De Bartoli
Tenuta delle Terre Nere
Valdibella

Toscana

Antonio Camillo
Badia a Coltibuono
Baricci
Boscarelli
Caiarossa
Caparsa
Castello dei Rampolla
Corzano e Paterno
Fabbrica di San Martino
Fattoi
Fattoria di Bacchereto Terre a Mano
Fattoria Selvapiana
Fontodi
Frascole
I Luoghi
I Mandorli
Il Paradiso di Manfredi
Isole e Olena
Le Chiuse
Le Cinciole
Montenidoli
Monteraponi
Montevertine
Podere Concori
Poderi Sanguineto I e II
Riecine
Salustri
Stefano Amerighi
Tenuta di Valgiano
Val delle Corti

Trentino

Eugenio Rosi
Foradori
Francesco Poli
Maso Furli
Pojer & Sandri
Redondel
Vignaiolo Fanti

Umbria

Adanti
Antonelli San Marco
Barberani – Vallesanta
Fattoria Colleallodole
Palazzone
Paolo Bea
Tabarrini

Valle d´Aosta

La Vrille
Les Granges

Veneto

Monte Dall´Ora
Bele Casel
Ca´ dei Zago
Casa Coste Piane
Corte Sant´Alda
Frozza
Il Filò Delle Vigne
La Biancara
Le Fraghe
Leonildo Pieropan
Monte dei Ragni
Montesantoccio – Nicola Ferrari
Prà
Silvano Follador
Sorelle Bronca



mercoledì, 13 settembre 2017 | ore 15:49

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This blog is kept spam free by WP-SpamFree.