Cosa c’entrano l’uno con l’altro i tre personaggi del titolo? Per Ed Sheeran, cantante inglese, e il ketchup della Heinz, la risposta è facile: sono tutti e due rossi, uno di capelli, l’altro di pomodori (a meno che il ketchup non abbia fatto diventare rossiccio il povero Ed). Ma c’è un’altra risposta: Ed ama alla follia l’Heinz Ketchup. Tanto da girare sempre con una scorta di Heinz durante le sue tournée (sembra che ci sia una persona addetta a questo scopo), da farsi addirittura tatuare l’etichetta su un braccio, e da ultimo da inventarsi uno spot pubblicitario, e da proporlo alla Heinz attraverso un messaggio diretto su Instagram:

Yo @Heinz I have an idea for a tv ad if you wanna do one, if not I won’t be offended, I could never be mad at you. Slide in my DMs or have your people call my people. Lots of love, your biggest fan x [sic].
[Ehi Heinz ho un’idea per uno spot tv se volete farne uno, se non volete non mi offendo, non potrei mai arrabbiarmi con voi. Contattatemi nei messaggi o dite alla vostra gente di contattare la mia. Un sacco d’amore, il vostro più grande fan – bacio.]

Geniale, la trovata, e lo spot che ne è venuto fuori.

Nello spot, Sheeran racconta in diretta quello che sta girando, e interagisce con la scena come se fosse il protagonista, il narratore e il regista ad un tempo. Con una serie di sottili prese in giro (il ristorante è “posh”, alla moda, e l’espressione viene reiterata a caso; la descrizione del piatto è una successione di bla bla bla e di parole posh). Il tutto basato su un’esperienza reale del cantante dello Yorkshire, che appunto in un ristorante posh aveva chiesto dell’Heinz Ketchup.

Inutile dire che la Heinz (che quest’anno festeggia il suo 150° compleanno, e che è molto attiva sui social, con campagne e post spiritosi ed efficaci) è andata a nozze con questa proposta, tanto che, oltre a realizzare lo spot, ha deciso di dedicare una bottiglietta speciale di ketchup a Sheeran: si chiama Heinz Tomato Edchup.

E per presentare la campagna in Italia Heinz ha scelto il ristorante dello chef stellato Andrea Berton a Milano.

Per evitare che Sheeran si mettesse a tavola e tirasse fuori la sua bottiglietta personale, come nello spot, Andrea Berton ha creato un piatto utilizzando appunto la salsa a base di pomodoro della Heinz: “Pancetta di maialino con panizza e Ketchup Heinz” – piatto che sarà presente nel menu del ristorante fino al 30 giugno.

Ma al Ristorante Berton ci sarà anche la bottiglietta speciale di Edchup: rimarrà esposta in una teca di vetro con la scritta “In Case of Ed Sheeran”.

L’Heinz Tomato Edchup è un’edizione limitata, e sarà disponibile contemporaneamente in tutto il mondo – in vendita in Italia nei principali supermercati a partire da luglio.

A quanto pare, l’amore di Sheeran è stato ripagato da Heinz con 300.000 £. A chi fosse interessato, sono disposto a farmi tatuare una pizza, e a girare uno spot, a soli 299.000 €.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui