Il primo Milano Sushi Festival è in corso in Piazza Città di Lombardia, lo spazio coperto in mezzo ai nuovi palazzi della Regione. Stand gastronomici e artigianali, incontri e conferenze, musica e tradizioni, tutto all’insegna del cibo che è ormai diventato, almeno a Milano, sinonimo di Giappone. Ecco una sintetica mappa in 10 punti per orientarvi in questo weekend a base di polpettine di riso e pesce.

1. La cucina del Finger’s di Roberto Okabe

La cucina del Festival è affidata al team del Finger’s di Roberto Okabe, con i suoi piatti tipici giapponesi, sushi, special rolls, zuppe, gyoza, e i freschissimi cocktail in abbinamento.

Ricordiamo poi che Okabe festeggia quest’anno il 15esimo anniversario del suo ristorante.

2. La birra Asahi Super Dry

La famosa birra giapponese Asahi Super Dry è la birra ufficiale del Festival, e il suo stand racconta le peculiarità del Giappone contemporaneo, ma anche il gusto “karakuchi”, un gusto secco, in grado di pulire il palato e prepararlo alla degustazione del cibo più raffinato.

3. Gli stand gastronomici

Ristoranti e truck nippo-milanesi presentano le loro proposte gastronomiche: Sushita, Karē No Kuruma, Takoyaki Ya, Pops Soba by Zazà Ramen e Maido.

4. Shodō: la via della scrittura

Nella scrittura Shodō l’azione del pennello converte in segni i gesti del calligrafo: segni che contengono sempre una forza che tradizionalmente viene definita “energia vitale”, rispecchiando le sensazioni dell’animo umano. Sabato 22 giugno dalle 19 alle 20.

5. Il Giappone raccontato da Ohayo

Ohayo è un magazine online di cucina, cultura, turismo, tradizioni, notizie, video e approfondimenti sul Giappone a 360°, una vera e propria “porta” sul paese del Sol Levante curata da esperti ma soprattutto appassionati di cultura giapponese.

Fra gli incontri organizzati da Ohayo segnaliamo:

• Venerdì 21 giugno alle ore 17: incontro sulle tradizioni giapponesi
• Venerdì 21 giugno alle ore 18: incontro con Luigi Gatti, autore del libro “Il Cammino del Giappone – Shikoku e gli 88 templi”
• Sabato 22 giugno alle ore 17: “Racconti e immagini dal cuore di templi e foreste”, un viaggio nel Giappone spirituale,  che in autunno si tinge di rosso fuoco e giallo brillante
• Domenica 23 giugno alle ore 16:30: “Tokyo lights: la tecnologia ultramoderna, la cultura pop, robot, anime e cosplay”, racconti dalle mille luci di Tokyo fra modernità e attaccamento alle tradizioni.

6. Il mercatino e gli altri eventi

Le ceramiche uzu e tutti gli altri ingredienti che “fanno” il Giappone, le sue tradizioni e la sua cucina, ma anche esibioni come quella di Musubi Daiko, e dimostrazioni di parkour a cura dell’associazione In Move ASD, degustazioni di sakè…

7. L’Omikuji o Lotteria sacra

Al banchetto dell’Omikuji, allestito appositamente da Ohayo, si potrà partecipare alla “lotteria sacra”, ovvero “pescare” alla cieca, da una scatola che viene scossa, un foglietto contenente una predizione divina, un oracolo su cosa ci riserva il futuro per la nostra vita, la salute, il lavoro, l’amore..

8. Il DJset a cura di Hirokömeister

Venerdì 21 e sabato 22 giugno dalle 20 alle 24 la DJ-cantante-tastierista giapponese Hirokömeister, attiva nella scena britannica (Glastonbury Festival con i Chik Budo, 2010), e attualmente “residente” a Milano, propone un dj set Funk, Disco, House.

9. Live set a cura di Erikottero

Domenica 23 giugno alle 17:30 Erikottero propone un live set con le sigle dei cartoni animati giapponesi in lingua originale. Eriko Kawasaki, cantante e modella giapponese, ospite delle più grandi fiere del fumetto in giro per il mondo, è un’artista e youtuber eclettica e carismatica, tanto che i suoi video nel tempo hanno insegnato la lingua e le molte curiosità del suo paese ai moltissimi fan italiani del Sol Levante.

10. Bon Odori

Domenica 23 giugno dalle 18:30 alle 19:30 viene presentata la danza tradizionale Bon Odori. Si tratta di una tradizione buddista giapponese per onorare gli spiriti dei propri antenati attraverso una danza (le cui musiche e ritmi mutano di regione in regione) durante la quale si crede che gli spiriti dei nostri cari danzino insieme a noi.

Cosa: Milano Sushi Festival
Quando: 19-23 giugno 2019
, dalle ore 12 alle 24
Dove: Piazza Città di Lombardia, Milano
Come: Ingresso libero. Le fasce di prezzo dei piatti dai 5 ai 20 €.

Link: Evento Facebook

I sushi milanesi di Scatti di Gusto

I sushi di Sushi Fun

I Cup sushi di Berimbau

I sushi da Instagram di This is not s Sushi Bar

I sushi tex-mex di Fusho

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui