Bibouq (doppio bouquet) è la prima fioenoteca di Milanoconcept intrigante che celebra il connubio tra due mondi apparentemente lontani, quello dei fiori e quello del vino che qui si fondono in un’unica,“mistica” esperienza.

Siamo in via Fauchè in zona Sempione, strada rinomata per il “nobile” mercato cittadino.

Ho la fortuna di vivere in questa zona e di aver visitato, per caso, questo posto, che ora rappresenta per me una tappa fissa. Non si tratta di un luogo “modaiolo” di cui si parla sulle testate del settore, ma di un posto in cui devi “imbatterti” passandoci semplicemente davanti.

Come le api che vanno di fiore in fiore, qui si passa di calice in calice sotto la competente guida di Marco, il proprietario, che consiglia, in base alle esigenze di ogni singolo cliente, il calice da degustare.

Basta buttare l’occhio alle pareti del locale, per capire che la proposta si basa su percorsi  di degustazione di vini delle migliori cantine, con attenzione all’etica della produzione e alla territorialità. Si crea così un armonioso dialogo tra flora e ristorazione.

L’ambiente, conduce naturalmente a familiarizzare con il tuo vicino di bancone, che con tutta probabilità incontrerai, di nuovo, alla stessa postazione, la settimana successiva.

Ci si immerge così in un’atmosfera familiare, che difficilmente si trova altrove.

Nulla è lasciato al caso, tutto quello che è in esposizione (bottiglie, fiori, piante, pasta sottaceti ..) può essere acquistato, e racconta la storia dei migliori marchi agroalimentari e enologici del territorio nazionale.

Affianco alla sapiente cultura enologica di Marco, si affianca Tomas, che da un angolino del bancone, e con minime strumentazioni di cucina, propone, oltre al suo sagace humor, una serie di finger food, sempre diversi che esaltano degnamente i calici in degustazione.

Anche il pane, che proviene dal rinomato panificio Grazioli di Legnano, merita la visita.

Milano, si sa, è una piazza in continuo fermento in ambito enogastronomico, ma quella di bibouq rimane a nostro avviso, un’idea inusuale e unica, dove rifugiarsi sempre per gustare un aperitivo in convivialità.

I prezzi dei calici oscillano tra 6 e 10 € e sono abbinati con i finger compresi nel prezzo.

Bibouq. Via Giovanni Battista Fauchè, 35. Milano. Tel. +390289074990

[Testo e immagini: Eugenia Rocco]

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui