A Natale Fatevi i cazz* vostr*, esilarante video con un vegano, un astemio, un celiaco

Tempo di lettura: 1 minuto

Titolo del video: Questo Natale fatevi i cazz* vostr*

Esilarante. La nonna che vuole trascorrere il Natale con tutto il parentado. Ma per metterli a tavola deve fare attenzione a cosa non mangiano.

Tirando le somme, la nonna avrebbe voluto dire semplicemente “ma andatevene à pijà nder c***”, ma lo spirito natalizio prende il sopravvento e decide di accontentare le richieste gastronomiche di tutti.

Ma come fare una tavolata di Natale se bisogna accontentare la nipotina ambientalista che ha come idolo Greta, il figlio astemio, la figlia buddista, l’altro è vegano, il compagno celiaco e parlarne con gli asterischi perché c’è anche un gender fluid che vuole parlare politically correct senza attribuire generi a festa e Natale?

Semplice: questo Natale fatevi i cazz* vostr*

Le Coliche, regia di Giacomo Spaconi.

3 Commenti

    • È satira invece. Perché la gente non è in grado di confrontarsi e sopratutto parla a vanvera. Nel web come in un contesto che si dà quasi per scontato e che invece spesso è un’imposizione. Non stiamo parlando di amici con cui si condividono opinioni e scelte. O meglio ancora, di persone in grado di rispettare e amare le differenze. È un’accozzaglia eterogenea di gente che magari ha fatto delle scelte e ha opinioni di diversa natura o che veramente ha scoperto qualcosa di sé (come il ragazzo che confonde identità di genere e orientamento sessuale/affettivo) e difende a spada tratta qualcosa di cui non sa praticamente nulla.
      Tra l’altro, la modalità di festeggiare questa ricorrenza è contestata dagli stessi cristiani e già tra di loro potrebbero scatenarsi inutili diatribe.

  1. Che poi, l’unica che avrebbe ragione di essere vegana e di difendere le api, sarebbe anche la bambina che segue Greta Thunberg.
    Ma, come tutti i giovani italioti moderni, lo fanno solo per saltare la scuola al venerdì e poi vanno a sfondarsi al MerDonald

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui