Nutella. Il panino McCrunchy Bread di McDonald’s è buono

Cibo

Il McCrunchy Bread è il panino con la Nutella che McDonald’s ha distribuito oggi a Bari Napoli Roma per festeggiare il World Nutella Day, la giornata dedicata alla crema di cacao e nocciole che è partita da Alba e ha colonizzato il mondo.

Volevo evitare le code chilometriche al McDonald’s di piazza del Duomo a Milano, la quarta sede di distribuzione in anteprima della nuova leccornia nata appunto dalla collaborazione fra la multinazionale del panino e la Ferrero, e ci sono riuscito. 

Arrivato alle 17 ho pensato di entrare dal retro – felice intuizione, era l’ingresso giusto, e deserto.

Un po’ di coda, soprattutto ragazzini e ragazzine, adolescenti di taglia varia, ma comunque in età da essermi nipoti. 

Allora vinco l’imbarazzo e lo prendo dalle gentili mani della hostess macdonaldica – esco, mi sistemo in vista Duomo, in omaggio alla città dell’avanguardia alimentare, e procedo. 

Forse il panino poteva essere un poco più abbrustolito e croccante, ma la Nutella all’interno era in quantità giusta. Non grandissimo, un po’ più di una tigella.

La Nutella appena ammorbidita dal calore iniziava appena a uscire dai bordi – giusto quel tanto che basta per sgocciolare appena sul maglioncino, medaglia al merito per il mio sostegno all’innovazione gastronomica. 

Che bontà ?.

Ferrero ha fatto centro ancora una volta. 

Di Emanuele Bonati

"Esco, vedo gente, mangio cose" Lavora nell'editoria da oltre 40 anni. Legge compulsivamente da oltre 50 anni. Mangia da oltre 60 anni. Racconta quello che mangia, e il perché e il percome, online e non, da una decina d'anni. Verrà ricordato per aver fatto la foto della pizza di Cracco.