Consegne a domicilio dei ristoranti: con TheFork oggi si può

Tempo di lettura: 3 min

Per tutto il periodo di emergenza, e quindi di quarantena, da Coronavirus, la app per le prenotazioni online di ristoranti e pizzerie TheFork ha attivato, anche sul proprio sito, un servizio di ordinazioni online. Si può infatti selezionare la propria città, e visualizzare tutti i ristoranti aperti per il servizio di consegna a domicilio. Per ognuno viene evidenziato un numero di telefono del locale, da contattare per effettuare l’ordine.

TheFork, i cui uffici in questo momento sono “chiusi” causa quarentena, ma operativi con il telelavoro, mette a disposizione dei ristoratori aderenti la propria piattaforma, gratuitamente, mentre la consegna avverrà a cura dei singoli ristoranti.

Come dichiara Almir Ambeskovic, Head of Western Europe di TheFork, “Molti ristoranti in questi giorni di chiusura al pubblico si sono attivati per effettuare consegne a domicilio. Abbiamo deciso di rendere disponibili agli utenti di TheFork i loro recapiti telefonici per ordinare. L’obiettivo è duplice. Da una parte aiutare i ristoratori a garantire continuità, per quanto possibile, al business. Dall’altra permettere ai nostri utenti di trovare sempre esperienze gastronomiche per ogni occasione, anche in queste eccezionali condizioni, a casa”.

All’iniziativa ha immediatamente aderito la Fipe Confcommercio, che per bocca del suo presidente, Lino Enrico Stoppani, ha dichiarato: “Siamo con TheFork in questa iniziativa perché fin dall’inizio abbiamo impegnato la Federazione affinché la chiusura delle nostre imprese, imposta dalle misure di sicurezza sanitaria, consentisse almeno di continuare a dare un servizio alle persone attraverso la consegna del cibo a domicilio. Abbiamo ottenuto una risposta positiva e oggi questa è la sola modalità di lavoro consentita a ristoranti, bar, pasticcerie e gelaterie. Dal nostro osservatorio registriamo che il servizio è particolarmente apprezzato dai consumatori invitati a restare a casa e dai ristoratori che con esso possono continuare a sentirsi utili. Infatti sono numerosi i ristoranti che stanno sviluppando il servizio di consegna a domicilio.”

Ricordiamo che TheFork, brand di Tripadvisor, è la piattaforma leader in Europa per le prenotazioni online di ristoranti, con un network di 80.000  ristoranti a livello globale e 29 milioni di visite al mese. La piattaforma opera come “LaFourchette” in Francia e Svizzera, “ElTenedor” in Spagna, “TheFork” in Italia, Olanda, Belgio, Portogallo, Brasile, Svezia, Danimarca, Australia, Argentina, Cile, Colombia, Messico, Perù e Uruguay. Inoltre, è attiva anche in inglese come “TheFork.com“. TheFork mette in contatto utenti e ristoranti, permettendo ai primi di cercare e prenotare il tavolo online e ai secondi di aumentare le prenotazioni e la fedeltà dei clienti.

Dall’inizio di marzo sull’app e sul sito di TheFork è possibile anche identificare e prenotare facilmente 4.000 ristoranti della Guida MICHELIN nel mondo, di cui quasi 500 in Italia. La partnership Michelin/Tripadvisor è dell’anno scorso.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui