Hamburger. Il vino da scegliere con il tradizionale e il gourmetTempo di lettura: 3 min

Lambrusco, Chianti, Babera, Nobile di Montepulciano, pinot nero: ecco i vini da abbinare all'hamburger tradizionale, gourmet e di Chianina

Il 28 maggio si festeggia la Giornata Mondiale dell’Hamburger.

Da cibo di strada si è evoluto diventando protagonista dei menu dei ristoranti e simbolo assoluto di food porn. Alla versione classica accompagnata dalla foglia di insalata, dal cheddar e dalle salse si è passati alle versioni più elaborate e gourmet con utilizzo di pesce e di verdure.

hamburger e vino

I sommelier dell’enoteca online VINO75.com hanno dedicato all’hamburger di carne una sezione per abbinarlo ai vini e ai cocktail.

1. Hamburger tradizionale

lambrusco

L’Hamburger Pop (o meglio la versione tradizionale) si sposa felicemente con il Lambrusco, il Chianti o la Barbera. Un sodalizio fantastico per chi ama concedersi momenti di piacere puro, magari davanti a un buon film. Il Lambrusco è un vino molto conosciuto in America che, in passato, veniva percepito più come una cola italiana. L’ambientazione perfetta è quella in stile Drive-in. Per chi invece osa sapori più forti l’Hamburger Pop con l’aggiunta di bacon è ottimo anche gustato con il Tennessee whiskey.

2. Hamburger gourmet

Bressan pinot nero vino

Per un Hamburger Gourmet si suggerisce l’accostamento con del Pinot Nero, un Margarita, o il Cocktail Boulevardier. L’abbinamento è dedicato a chi predilige gusti delicati, eleganti, a chi ama sperimentare con gli accostamenti vino-cibo. Ideale per un’ambientazione e una cena ricercate. 

3. Hamburger di Chianina

nobile montepulciano carpineto

L’Hamburger di Chianina è perfetto accompagnato da un Nobile di Montepulciano. Un binomio pensato per chi predilige gusti decisi, sapori forti, e abbinamenti rigorosamente locali. L’ambientazione suggerita è agreste, un po’ vintage, magari protagonista di una cena o un pranzo con tovaglia a quadri, perfetta per la campagna, per un picnic all’aperto, ma anche per pranzare in giardino, sul balcone o nella cucina di casa.

Per creare nuovi abbinamenti, il Sommelier Virtuale di VINO75, può consigliarne di altri, scelti tra un catalogo di oltre 4.000 etichette di vini e distillati, di più di 1.000 cantine italiane e internazionali. E se non si ha dimestichezza con i cocktail, la sezione dedicata di VINO75 corre in soccorso con le ricette e l’elenco degli ingredienti dei drink.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui